"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Il duello: due quadri e due cori, di Alfonso Gatto (Milano, Rosa e Ballo Editori, 1944)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 12 Maggio 2019  Oggi, domenica 12 maggio 2019, su una bancarella di Via Parboni è stato avvistato un libretto (appena 48 pagine in 16°) veramente raro. Si tratta di un testo teatrale del poeta e scrittore Alfonso Gatto (1909-1976): Il duello: due quadri e due cori, messo in scena nel 1942 e in stampa per la prima volta dalla piccola casa editrice milanese Rosa e Ballo Editori (RBm) a luglio 1944, quale terzo numero della collana Teatro Moderno diretta da Paolo Grassi. Il libriccino è offerto a 20 €. Si ricorda che Alfonso Gatto morì tragicamente a Orbetello per le conseguenze riportate a seguito di un incidente stradale sulla Via Aurelia. Riposa a Salerno, sua città natale. (E. P.)

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Due rari libri italiani sui dischi volanti (anni ’50 & ’60) in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 27 Ottobre 2019 Avvistati due rari libri sui dischi volanti; “La verità sui dischi volanti e sui loro piloti”, di Giuseppe Macaluso (Pensiero e azione, 1969) e “Svelato il mistero dei dischi volanti”, di Alberto Perego (La Tipografica, 1957).

Molto raro questo saggio sul mondo di J. R. R. Tolkien del 1980

J. R. R. Tolkien è considerato uno dei massimi esponenti del fantasy letterario mondiale. Scrittore che ha precorso i tempi e che ha segnato un genere letterario.

Interessantissimo “Il criminologo n. 1: Dante Alighieri” di Guglielmo Loy-Donà (1957)

Interessante studio sulle capacità deduttive e investigative del sommo Dante Alighieri da parte del noto avvocato cagliaritano, padre del regista cinematografico e sceneggiatore Nanni Loy.

“Le idrologie” di Emilio Villa (1968): un’edizione di 200 copie ma ogni esemplare è diverso dall’altro

Si tratta di un ben conosciuto libro d’artista, il quale, sebbene realizzato in 200 esemplari teoricamente numerati, raramente presenta la numerazione impressa a mano, non si sa se per dimenticanza o altro. Inoltre, una sua particolarità è quella che ogni esemplare è diverso da un altro in quanto le copertine variano moltissime nei colori usati. e nella composizione.

“Cazzari e capitale” di Exter Bullshitt: un dirottamento situazionista in stile Luther Blissett

Le fantomatiche edizioni Le graal bétourné, un enigma avvolto nel mistero, hanno dato alle stampe Cazzari e capitale di Exter Bullshitt, aprile 2021, stampato in 100 copie, senza indicazione di luogo di stampa,. Articolo di Carlo Ottone.