"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Il libro dei libri proibiti, di The Book Fools Bunch (Firenze, Edizioni Chichy, 2020).

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI – Largo di Torre Argentina – Giovedì 13 Febbraio 2020 Avvistate copie di un libro uscito da pochi giorni, che dovrebbe rivestire particolare interesse proprio per gli appassionati lettori di questo blog. Di seguito tutti i dati editoriali dell’opera in questione:
Il libro dei libri proibiti: tutti i libri proibiti nei secoli dalla Chiesa, dalla politica, dalla censura, dalla morale, dalle dittature; pubblicato in prima edizione italiana il 28 gennaio 2020 da Edizioni Chichy di Firenze nella collana Beaubourg, a cura di the Book Fools Bunch. Si tratta di un brossurato in formato 8° di 293 pagine, dal prezzo di 15 € (E. P.)

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Una “Casa di foglie” di Danielewski mai andata in commercio?

L’opera è un brillante esempio di letteratura ergodica, cosiddetta. Il testo, infatti, non è lineare e obbliga il lettore a riposizionamenti continui della pagina per poter continuare la lettura. La cosa più vicina al Futurismo che possiamo immaginare nel mondo di oggi.

Il primo numero de “La settimana enigmistica” del 1932 a 14.500 € su eBay

Il primo numero de “La Settimana Enigmistica” (anno 1932) in vendita su eBay a 14.500 euro: un pezzo di storia dell’editoria periodica italiana, ma il prezzo?

“La vendetta di Sejanoz” (Lupo solitario n. 28): librogame da collezione!

L’assalto dei collezionisti all’asta di una copia del n. 28 della saga “Lupo Solitario”, il librogame di Joe Dever, è il pretesto per una breve analisi del fenomeno in questione e del suo ruolo da apripista nel Fantasy mondiale, facilitando le cose allo sbarco di Harry Potter.

“Su onda 31 Roma non risponde” di Franco Tabasso (1957): il mito del libro più raro di tutti

Sulle tracce di quello che qualcuno ha definito in passato il “libro più raro del Novecento”, un memoriale della spia Aristide Tabasso – scritto dal figlio Franco – tra carteggi segreti tra Churchill e Mussolini e rastrellamenti misteriosi. Articolo di Fabrizio Mugnaini.

“Vocali” di Umberto Eco in un Porta Portese sottotono

ROMA PORTA PORTESE Domenica 8 Marzo 2020. Mercatino all’epoca del Coronavirus. Poche bancarelle, pochi visitatori. Su una bancarella avvistato un libro “doppio” di Umberto Eco e di Paolo Domenico Malvinni molto curioso.