"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Piero Scanziani, quasi un Nobel dal suo amore per i cani!

Avevamo già parlato di libri sui cani, ultimamente, per esempio quando abbiamo trattato dell’etologo austriaco Eberhard Trumlerqui l’articolo. Oggi è il caso di farlo ancora andando a scoprire non solo un grande studioso ed appassionato di cani, un cinologo a tutti gli effetti, ma anche e soprattutto un grande scrittore svizzero, Piero Scanziani (1908-2003). Amico, collaboratore di vari scrittori, editori e giornalisti tra cui Sem Benelli, Alberto Mondadori, Indro Montanelli, durante la sua vita avventurosa tra l’Italia, la Svizzera e anche l’Asia. Ad ogni modo offrì un contributo significativo alla cinologia, per esempio fu tra i principali fautori della ricostruzione, nel secondo dopoguerra, della razza dell’antico molosso italiano, cioè il mastino napoletano. Ma rilevante fu il suo contributo come romanziere. Fu infatti candidato per due volte al Premio Nobel per la Letteratura.

Tra le opere sui cani vanno ricordate: Il nuovo cane utile, di Piero Scanziani (Chiasso, Elvetica Edizioni, 1975). Il compendio dei suoi studi di cinologia; un vero e proprio manuale per l’addestratore, con tecniche, esercizi e suggerimenti per la professione. Diventato un libro cult per gli appassionati svizzeri e italiani. L’edizione segnalata è stampata in Svizzera in lingua italiana.

Altri due libri famosi, sullo stesso tema e tra i primi scritti, sono L’addestramento del cane da difesa, di Piero Scanziani (Roma, Edizioni PAN, 1946) e 300 razze di cani, di Piero Scanziani (Roma, Edizioni PAN, 1952). Entrambi rari e ricercati.

Altri libri

Ma Piero Scanziani fu anche romanziere. Molti libri di qualità sono ogni tanto in asta a quotazioni notevoli. Grande la sorpresa, quindi, nel vedere due delle sue primissime opere (la seconda e la terza, per la precisione) – e stiamo parlando delle opere più significative, che anni dopo spiegheranno la sua candidatura al Nobel – in vendita per pochi euro. Oltretutto rarissime. Si tratta di: Felix, di Piero Scanziani (Roma, Gherardo Casini Editore, 1952) e I cinque continenti di Piero Scanziani (Milano, A. Corticelli, 1942).

 

 

Disponibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Leggere” di Patrick Lafcadio Hearn in libreria

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI – Largo di Torre Argentina – Lunedì 3 Febbraio 2020 Avvistato “Leggere” di Patrick Lafcadio Hearn (Elliot, 2019); libro raffinato di un autore raffinato.

Ratgeb, chi è costui? Un raro opuscolo anarchico!

Si segnala una rara pubblicazione di anarchismo dello scrittore belga Raoul Vaneigem (fondatore dell’Internazionale Situazionista) con traduzione di Alfredo Maria Bonanno.

“I volti di Tiziano”: Sclavi, naturalmente!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 5 Aprile 2020. Con Porta Portese chiusa per emergenza sanitaria, si ricordano vecchi e fortunati incontri – come quello con “I volti di Tiziano”.

Piccola Guida Gastronomica d’Italia offerta dalla Rolex (1950): rara, elegante e di design – in asta a 1 €

“Piccola Guida Gastronomica d’Italia offerta dalla Rolex (Milano, Edizioni S.I.R.P.I., 1950). appare in asta su Catawiki un bellissimo libricino di formato 11 x 15 cm, che risulta stampato dalle Officine Grafiche Mondadori a Verona; esempio di stile, design e raffinatezza.