"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Dreams from Our Founding Fathers: First Principles in the Age of Obama, di Ron DeSantis (Jacksonville Beach, High-Pitched Hum Publishing, 2011).

 

Il libro che l’attuale governatore dello stato della Florida, Ron DeSantis, scrisse nel 2011, Dreams from Our Founding Fathers, non ebbe risonanza nell’immediato. Oltretutto vide la luce per mezzo di uno stampatore a pagamento, quale è e dichiara di esser la High-Pitched Hum Publishing di Jacksonville, Florida.

DeSantis, però, all’epoca della pubblicazione del libro doveva ancora raggiungere le sue cariche elettive. Proprio la fulminea ascesa del governatore negli ultimi anni ha indubbiamente influito sulla considerazione e pertanto sul prezzo del libro.

Una copia del libro è stata posta in vendita su eBay USA all’equivalente di circa 2.200 euro e poi venduta per una cifra di poco inferiore nel gennaio del 2022. Si trattava di una copia con dedica e firma dell’autore.

 

Ma chi è Ron DeSantis?

Secondo i bene informati si tratta nientedimeno che di uno dei candidati più accreditati per le elezioni presidenziali americane del novembre 2024, nelle fila del Partito Repubblicano.

Ron DeSantis (nato nel 1978 a Jacksonville, Florida) è un ex militare, che svolse per conto della Marina statunitense delle delicate operazioni a Guantanamo e in Iraq. Poi studiò a Yale, per laurearsi in legge ad Harvard. In politica DeSantis è un repubblicano, aderente al movimento Tea Party.

Il cognome tradisce origini italiane. Infatti la sua trisavola e il trisnonno erano italiani. Il suo trisavolo Salvatore Storti emigrò negli Stati Uniti nel 1904, stabilendosi infine in Pennsylvania. La famiglia successivamente si trasferì in Florida.

Dal 2018 Ron DeSantis è governatore dello stato della Floirida. Sono ben note le sue posizioni a favore del possesso di armi da fuoco, della difesa della proprietà privata e del bando delle sostanze stupefacenti, anche se a scopo medico. Nonché la sua limitata sensibilità alle problematiche ambientali, all’assistenzialismo sanitario e alle misure anti-covid.

 

Di cosa parla il libro?

Secondo DeSantis l’età di Obama ha suscitato un diffuso malcontento pubblico, la formazione di tea party e una rinnovata enfasi sulla filosofia dei Padri Fondatori. Dreams From Our Founding Fathers: First Principles in the Age of Obama mostra perché così tanti americani si sono rivolti ai principi fondanti della nazione in risposta all’agenda autodefinita di “cambiamento trasformazionale” di Barack Obama.

 

“L’America è a un bivio costituzionale. La visione di Obama si basa fortemente sul pensiero progressista e sulla pletora di influenze politiche di centrosinistra che hanno informato la sua visione del mondo, e fa presagire un’America decisamente meno eccezionale, un’America più simile ai governi di tutta Europa, in cui lo stato, piuttosto che l’individuo, è supremo.”

 

Il libro è scomparso e le poche copie hanno valutazioni alte

 

Non è noto il numero di copie del libro, tuttavia potrebbero essere poche centinaia e la loro diffusione fu di certo limitata. Nell’ipotesi che Ron DeSantis venga eletto prossimo presidente degli Stati Uniti, c’è da aspettarsi un’altra ondata di ipervalutazioni.

Al momento sparute copie del libro si trovano occasionalmente su Amazon o eBay a valutazioni comprese fra 500 e 1.000 euro.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Su Amazon

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

La “Collana universale”: quando stare al passo coi tempi significa pluralità di espressione

Negli anni ’30 del XX secolo direttori editoriali di notevole caratura culturale e capacità riuscivano a proporre autori già celebri all’estero consentendo al pubblico italiano, troppo spesso adagiato sui nomi della letteratura patria, autori di indubbio spessore. A questo orientamento non faceva eccezione la cosiddetta “Collana universale”. Articolo di Alessandro Zontini.

La prima edizione cubana de “Lo hobbit” di J.R.R. Tolkien (1989): un pezzo (quasi) introvabile

Si tratta della prima (ed unica) edizione cubana de “Lo Hobbit” di J. R. R. Tolkien. Traduzione di Manuel Figueroa; illustrazione di copertina di Enrique Martinez Blanco. Il libro è molto raro e la copertina è quasi sconosciuta, seppur bellissima.

Un vero libro cult: “Vita di Maria Sabina la sciamana dei funghi allucinogeni”

Vita di Maria Sabina, di Alvaro Estrada, nell’edizione Savelli del 1982, è ormai diventato un libro cult in Italia. Si tratta della biografia della sciamana messicana Maria Sabina. Il libro è l’unica testimonianza scritta che ci permette di ricostruire la vita e l’attività della grande guaritrice mazateca. Maria Sabina, non parlando lo spagnolo ed essendo agrafa, senza il libro di Estrada non avrebbe avuto modo alcuno di lasciare traccia del suo passaggio in questo mondo.

Quando lo pseudonimo di uno scrittore è un mistero e rimangono solo i suoi libri…

Due scrittori misteriosi di cui ci rimangono soltanto gli pseudonimi: Darius Caasy e Michele Car – i loro libri-feticcio sono ricercati dai collezionisti come fossero mascherine in tempo di Coronavirus…

Come si fa a comprare libri in Argentina con MercadoLibre

Nei paesi sudamericani c’è MercadoLibre, che è l’omologo di eBay per quel continente. MercadoLibre (“Libero mercato”) è un mondo diverso da eBay, bisogna usare cautela e calarsi nella mentalità e nella filosofia dei singoli paesi a cui ci rapportiamo. Oggi si va in Argentina.