"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Focus | Speciali  /  
08 Marzo 2018

L’8 marzo e le “Fantasie sessuali femminili” di Nancy Friday

Fantasie sessuali femminili, di Nancy Friday (Roma, Limenetimena, 1977)

(Anche) le donne hanno fantasie sessuali

In tema di femminismo, uno dei libri più difficili da trovare – ringrazio R. G. per la segnalazione – è senza dubbio Fantasie sessuali femminili, di Nancy Friday (Roma, Limenetimena, 1977). E già il nome di questo editore è tutto un programma. Tìtolo originale: My secret garden, (London, Virago /Quartet, 1973). Chiaramente il luogo di stampa è fittizio, ma va riportato in quanto compare.

Il nome dell’autrice sembra il più scontato degli pseudonimi e invece è vero. Nancy Friday (scomparsa alla fine del 2017) è stata una scrittrice americana, attivista nella politica di emancipazione femminile.

Fantasie sessuali femminili è stato un bestseller in tutto il mondo, e ha reso famosa la Friday.

In Italia il libro fu portato dalla coraggiosa femminista Carmela Paloschi per Limenetimena (che già teneva una rubrica dallo stesso nome su Effe); in realtà la casa editrice era a Roma e stampava a nominalmente a Londra le sue pubblicazioni. Ai fini stretti di catalogazione e di bibliografia, risulta correttamente “[Roma]”. Forse bisognerebbe scrivere [Londra, ma Roma].

Nella galleria fotografica che segue ci sono altre parti del libro:

Il libro è stato ristampato da Mondadori nel 1992 e dal Club degli Editori (CDE) nel 1993.

Limenetimena (e sai che botte!!!)

Negli anni ’70 le femministe erano malviste, osteggiate e se possibile escluse dalla congrega sociale. Ci si può immaginare quante di queste pubblicazioni fossero praticamente alla macchia. Eppure le femministe si rivolgevano a tutto il genere femminile, cercando di coinvolgerlo in una vera e propria lotta di genere..

Scrive Federica Paoli in Pratiche di scrittura femminista (Milano, Fondazione Badaracco, Angeli, 2011):

[Le donne di Limetimena] non intendono, quindi, rivolgersi solo alle femministe: “ci rivolgiamo alle donne incazzate, alle proletarie, alle puttane, alle studentesse, lesbiche, drogate, casalinghe, alle vaginali e alle clitoridee”.

Mentre per Fantasie sessuali femminili al momento non sembra esserci speranza per una copia sul mercato di Internet, il discorso si fa diverso se spostiamo l’attenzione sugli altri titoli della casa editrice (che in tutto credo saranno stati una decina):

 

Disponibilità dei libri su ebay (sempre aggiornato)

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In asta fa furore la prima edizione assoluta de “La profezia dell’armadillo” di Zerocalcare (2011)

“La profezia dell’armadillo” è il cavallo di battaglia delle prime stagioni di Zerocalcare. Molto quotata la prima edizione assoluta (autoprodotta nel 2011). Ormai le sue valutazioni da grande classico non stupiscono più di tanto. Quando compare una copia, è subito e sempre bagarre.

Lotto di 8 opere di poesia americana underground 1970-1980

In asta su Catawiki un lotto di 8 opere di poesia americana underground 1970-1980 tra cui: Gail Chiarrello, Tim Daly, Giulia Niccolai, Frank Murphy, Barrett Watten, Carla Harryman, Jeffrey A. Z. Zable, Curtis Faville.

“Il silenzio degli innocenti” di Thomas Harris al mercatino

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 23 Giugno 2018 Avvistata una copia de “Il silenzio degli innocenti”, di Thomas Harris (Milano, Mondadori, 1989) al mercatino.

Okay, oggi è il 1° Aprile: ma questo libro non è un pesce, esiste!

Oggi si segnala un libro dalla copertina gialla lungo mezzo metro e largo 17 centimetri, non si sfoglia, si srotola e il risultato sono un insieme di nomi, cognomi e date di nascita di persone sconosciute: un albero genealogico che parte dal 1974 e va a ritroso.