"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

I ventitré giorni della città di Alba, di Beppe Fenoglio (Torino, G. Einaudi, 1952).

 

 

Raccolta di racconti. La pubblicazione della raccolta, avvenuta nel 1952, segna l’esordio letterario di Fenoglio. La raccolta era originariamente intitolata Racconti della guerra civile, ma fu rifiutata per l’opposizione dell’Editore Einaudi. La definizione ‘guerra civile’ aveva ormai stancato l’Italia e gli italiani, e non la si voleva riproporre in un titolo.

Giuseppe Fenoglio detto Beppe (1922 – 1963) è stato un partigiano, scrittore e traduttore italiano. Due i temi principalmente trattati nei suoi scritti: il mondo rurale delle Langhe e il movimento di resistenza italiana, sempre basati sulle esperienze personali.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In un libro Hugo Pratt raccontato da Alberto Ongaro: come tutto ebbe inizio

Chi meglio di Alberto Ongaro, paria e complice da subito del grande fumettista, poteva raccontare la nascita del “mito” Hugo Pratt, vista con gli occhi di chi sa come stanno le cose e a cui non la si racconta…

Due straordinarie cinquecentine di Astronomia di Alessandro Piccolomini (1558) e Giacomo Gabriele (1545)

Due straordinarie cinquecentine di Astronomia a firma di Alessandro Piccolomini e GIacomo Gabriele unite in un libro unico e irripetbile: la gioia del collezionista.

“Hic sunt leones” di Vittorio Tedesco Zammarano (1924): quando la caccia grossa è letteratura

Opera molto interessante di un noto scrittore di letteartura coloniale, Vittorio Tedesco Zammarano (1890 – 1959), militare, anche esploratore e regista, che viene considerato uno dei maggiori colonialisti e cronisti di caccia grossa.

“Guglielmo Caccia detto il Moncalvo: dipinti e disegni” rara monografia di una mostra unica e irripetibile

Monografia molto rara e ricercata, catalogo di una mostra di grande successo del 1997 sulle opere del grande pittore Guglielmo Caccia detto il Moncalvo.

In uscita per Biblohaus “Struzzi senza prezzo” di Massimo Gatta: i fuori commercio Einaudi

In uscita “Struzzi senza prezzo”, di Massimo Gatta (Biblohaus, 2019); sottotitolo: “Note sulla collana “fuori commercio” Einaudi (1946-2018)”, su delle pubblicazioni Einaudi misconosciute, mai censite prima d’ora.