"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"
Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

La Santa – Viaggio nella ‘ndrangheta sconosciuta, di Ruben H. Oliva e Enrico Fierro (Milano, Rizzoli, 2007)

ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE Via Quattro Venti Martedì 28 Marzo 2023 è stato avvistato un interessante cofanetto, comprensivo di DVD (durata 77 minuti) + libro (di 137 pagine), intitolato: La Santa – Viaggio nella ‘ndrangheta sconosciuta, opera dei giornalisti Ruben H. Oliva e Enrico Fierro. Prodotto da Rizzoli nel 2007, a fronte di un prezzo segnato sulla confezione di euro 19,50, il tutto, “incellofanato”, viene offerto a 3 €. (dall’archivio di Enrico Pofi)

 

L’importanza del libro

Il libro “La Santa” trova la sua forza nell’inchiesta approfondita sull’organizzazione criminale ‘ndrangheta e il suo legame con il narcotraffico internazionale. Il viaggio condotto da Ruben H. Oliva e Enrico Fierro ci porta da Buenos Aires alla povertà di Nardodipace, attraversando le conseguenze dei traffici di droga e armi che toccano diverse parti del mondo.

L’opera è arricchita dalle testimonianze di magistrati, sindaci, studiosi, imprenditori e familiari delle vittime, nonché dai racconti dei collaboratori di giustizia che hanno permesso di dare voce alle implicazioni della ‘ndrangheta in questi traffici illegali.

Il libro mette in luce la complessità della lotta contro la criminalità organizzata in Italia, evidenziando gli ingenti sforzi delle forze dell’ordine per combattere il fenomeno ma anche le sfide che ancora devono essere superate.

La narrazione di “La Santa” ha il merito di far emergere la realtà di un fenomeno di portata internazionale, dove l’economia del narcotraffico ha radici profonde e oscuri interessi che coinvolgono diverse nazioni.

Inoltre, il libro ci offre uno spaccato di una realtà spesso sconosciuta al grande pubblico, di quelle storie che non finiscono sui telegiornali, ma che invece fanno parte della vita quotidiana di tante persone. Per chi cerca di capire le dinamiche dei poteri forti e delle organizzazioni criminali, “La Santa” rappresenta una fonte di informazioni preziosa e un monito che ci invita a non abbassare la guardia di fronte alla criminalità internazionale.

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su ABEBOOKS

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“L’oro di Napoli” di Giuseppe Marotta (1949): quando il destino ti recapita il libro giusto!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 20 Marzo 2022 Avvistata una copia di “L’oro di Napoli” di Giuseppe Marotta (Bompiani, 1949) alla tanto desiderata cifra di 1,50 euro: la pazienza ogni tanto paga!

I libri sulla questione Stavisky: scandalo e corruzione nella Francia degli anni ’30

Nella Francia degli anni ’30 i quotidiani riportarono a più riprese le fasi di uno scandalo destinato a scuotere l’intero assetto nazionale. Serge A. Stavisky, uomo d’affari russo, grazie ad un’abilità non comune, era riuscito a creare un impero finanziario fondato sulla frode e sulla corruzione. Vediamo i libri (molto rari) sul caso. Articolo di Alessandro Zontini.

“Per una storia delle biblioteche” di Luciano Canfora in libreria

FIUMICINO (ROMA) LIBRERIA MONDADORI – Parco Leonardo – Martedì 3 Settembre 2019 Si segnala “Per una storia delle biblioteche” di Luciano Canfora (Il Mulino, 2017).

“L’avventura di Ghigo” di Menotti Viareggi (“La Prora”, 1949): raro libro per ragazzi

Libretto per ragazzi pressoché sconosciuto, così come il suo autore Menotti Viareggi; per la verità la scrittura dura e incisiva di questo romanzo oggi giorno mal si sposerebbe con la cosiddetta letteratura per fanciulli.

Egidio Ferrero, uno scrittore scomparso, dimenticato, sottovalutato!

Egidio Ferrero, uno scrittore che nessuno ricorda più; era seguito e lodato da Elio Vittorini e Cesare Pavese; ha pubblicato solo un romanzo e una raccolta di poesia oltre quarant’anni fa. Ma la storia non può finire qui!