"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Segnalazione Flash / L’ammazzapreti canti satirici anticlericali

Un libro che fece scalpore: oggi un feticcio collezionistico!

 

L’ammazzapreti canti satirici anticlericali, a cura di Leoncarlo Settimelli e Laura Falavolti (Roma, Savelli-La nuova sinistra, 1973). Non era ancora nata la dirompente collana Il pane e le rose, lo sarà di lì a poco con Porci con le ali, pubblicato nel 1976, che già Savelli (rimasto orfano di Samonà) faceva parlare di sé e della sua casa editrice, a cui voleva dare nuovo impulso, attirandosi gli strali – ampiamente previsti – dalla destra e dalla Chiesa. Sua l’idea di riunire in un libro – con disco in vinile allegato – una serie di canti anticlericali e pubblicarlo con un titolo che non poteva non far discutere.

L’ammazzapreti canti satirici anticlericali, a cura di Leoncarlo Settimelli e Laura Falavolti (Roma, Savelli-La nuova sinistra, 1973) / copertina

(disco in vinile abbinato all’edizione)

(retro di coperrtina)

 

 

Il libro in questione non è certo una burla, bensì il frutto di una brillante ricerca e studio da parte dei due curatori, Leoncarlo Settimelli e Laura Falavolti. Il primo (1937-2011), giornalista e cantautore, è stato uno storico musicale, specializzato nei canti anarchici, comunisti e socialisti. La seconda, studiosa di tradizioni popolari e di teatro antico, è tuttavia di interessi poliedrici. Ha collaborato a lungo con Piero Angela, come curatrice e produttrice della maggior parte dei suoi programmi su natura, scienza e tecnologia, in prima serata su Rai Uno, da Da Viaggio nel corpo umano ai Dinosauri, dagli speciali storici a Superquark.

L’ammazzapreti: canti satirici anticlericali, a cura di Leoncarlo Settimelli e Laura Falavolti (Roma, Savelli-La nuova sinistra, 1973) è un “classico” nella controcultura degli anni ’70. L’abbinamento a un disco sonoro riproducente i canti anticlericali, in appoggio alla parte testuale, ne fanno un documento prezioso per lo studioso e ambito dal collezionista. Sempre più difficile imbattersi in una copia completa del disco.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

IMPORTANTE – Nelle segnalazioni di vendite ed aste si privilegia sempre quel materiale che dalle foto e dalle schede di vendita appare autentico e in ottime condizioni (oppure nelle migliori condizioni possibili data la rarità); ad ogni modo, si raccomanda vivamente di chiedere sempre al venditore ogni informazione rilevante (inclusa soprattutto l’edizione, la presenza di difetti non annunciati e per avere la conferma della completezza dell’edizione e della “forma cartacea”) prima di impegnarsi nell’acquisto. Nel segnalare materiale di venditori stranieri si dà la precedenza a quei paesi più vicini e con un carico di spese potali più basso.

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Due ricercati imbullonati degli anni ’90 in asta su Catawiki

Asta in scadenza tra poche ore su Catawiki: (a) Invito imbullonato “Depero Futurista” (Modena, Galleria Fonte D’abisso, 1992); (b) Imbullonato “Parole in Libertà, libri e riviste del Futurismo nelle tre Venezie” (Monfalcone, Edizioni della Laguna, 1992).

“Streghe a Venezia” di Nico Bussolaro al mercatino di Emmaus

ALBIGNASEGO (PADOVA) Emmaus di Via Paolo Mascagni – Sabato 28 Settembre 2019 – Avvistato il raro “Streghe a Venezia”, di Nico Bussolaro (Padova, Editrice Sapere, 1979), sulla storia dell’Inquisizione a Venezia.

Rarissimo futurista in asta: “Il volo a vela” di Vittorio Bonomi e Camillo Silva (1932)

Libro estremamente raro, la copertina era pressoché sconosciuta. Da indagare l’artista autore del disegno; il libro risulta presente in sole sei biblioteche.

“Tirana Biennale 1” il catalogo-beffa per Oliviero Toscani

Si segnalano copie di un catalogo-beffa uscito nel 2001 dove sono presentate le opere di quattro pseudo-artisti, i cui nomi sono inventati ad arte e spacciati come autentici. Due libri ricostruiscono la storia di questo attacco all’arte contemporanea.

La prima edizione russo-sovietica de “La Compagnia dell’Anello” di J. R. R. Tolkien (1982)

Ricercata prima edizione russo-sovietica de La Compagnia dell’Anello di J. R. R. Tolkien; la cosiddetta Khraniteli [I Guardiani], una sorta di edizione breve del primo libro di Tolkien.