"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

La mano e il destino: rivelazione del futuro attraverso la lettura della mano e lo studio della astrologia, di Eremita di San Clemente (senza dati editoriali, 1940).

Sconosciuto al Sistema Bibliotecario Nazionale. Libro in asta con scadenza alle h. 11:14 del 9 Agosto 2022.

 

 

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Basket a tempo di Rock: tutte le canzoni dedicate alla “palla a spicchi”

Una brillante ricerca del giornalista Giuseppe Catani sul connubio tra Musica e Basket, esplorando i testi e gli archivi musicali di oltre mezzo secolo di canzoni e di brani in Italia. Articolo di Carlo Ottone.

“Ciao: omaggio all’Italia”, esce il libro più esclusivo del grande fotografo Mario Testino in edizione numerata

Ciao: omaggio all'Italia, di Mario Testino (Koeln, Taschen, 2020). Libro-omaggio all'Italia, al suo design, allo stile e alla sua tradizione del grande fotografo Mario Testino. Edizione numerata, firmata dall'autore. Il libro in asta su Catawiki   [gallery...

“Quaderno Gotico” (1947) di Mario Luzi: rara copia firmata in asta su Catawiki

In asta su Catawiki una rara opera del poeta Mario Luzi, “Quaderno gotico” (Vallecchi, 1947) completa degli allegati editoriali – l’asta si chiude il 6 Maggio.

“Oral” di Jorge Luis Borges in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 14 Luglio 2019 Avvistata una copia di “Oral” di Jorge Luis Borges (Editori Riuniti, 1981), una raccolta di cinque stupefacenti racconti del grande scrittore argentino.

Grandiosa opera del Vanvitelli: “Dichiarazione dei Disegni del Reale palazzo di Caserta” (1756) in asta

In asta un’opera grandiosa, preziosa ed attivamente ricercata: “Dichiarazione dei Disegni del Reale palazzo di Caserta” di Luigi Vanvitelli (Napoli, Regia Stamperia, 1756) – con tutti i disegni originali di una delle meraviglie che il mondo ci invidia.