"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Occasioni | segnalazione flash  /  
28 Marzo 2020

L’unico libro stampato in Italia di Janos Pilinszky: mai visto prima!

Segnalazione Flash

Unica edizione italiana!

Poesie, di Janos Pilinszky (Bologna, CSEO Biblioteca, 1983)

Salvo errori od omissioni, Poesie, di Janos Pilinszky (Bologna, CSEO Biblioteca, 1983) sembrerebbe la prima ed unica opera del grande poeta ungherese (1921-1981) pubblicata in Italia. Nonostante l’importanza e la diffusione dei suoi scritti. C’è una copia dell’edizione italiana, che valuto rarissima, poco meno che introvabile: Una copia in vendita su eBay al costo di 29,99 €.

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Okay, oggi è il 1° Aprile: ma questo libro non è un pesce, esiste!

Oggi si segnala un libro dalla copertina gialla lungo mezzo metro e largo 17 centimetri, non si sfoglia, si srotola e il risultato sono un insieme di nomi, cognomi e date di nascita di persone sconosciute: un albero genealogico che parte dal 1974 e va a ritroso.

…su eBay c’è “Topolone” di Roberto Minervini (plagio vintage?)

Si segnala una copia in asta su eBay di “Topolone”, di Roberto Minervini (Napoli, Libreria del 900, senza data). Raro, interessante e un po’ misterioso.

“Tradimento – Il caso Spotlight” in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 22 Aprile 2018 – è stato avvistato un libro recente (la 1°edizione italiana è del 2016) ma probabile raro futuro: “Tradimento – Il caso Spotlight”, l’inchiesta dello staff del “Boston Globe” sui preti pedofili.

“I Misteri del Destino” di Giuseppe Balsamo (conte di Cagliostro)

Molto interessante l’opera “I misteri del destino”, di Giuseppe Balsamo [conte di Cagliostro] (Trieste, C. Coen, 1866), libro posseduto solo da due biblioteche pubbliche. Per il resto è un autentico mistero: non se ne trova traccia da nessuna parte; sembra sconosciuto agli stessi repertori bibliografici specializzati.

“Randy” di Robin de Puy (2018): l’America rurale negli scatti senza tempo di una grande fotografa olandese

Randy è la personificazione dell’America rurale, della giovinezza acerba e selvaggia del deserto americano. La sua cruda adolescenza, ritratta senza le solite contaminazioni, senza i cliché dei nostri tempi o le stucchevoli convenzioni della buona società, risalta nel contesto del suo splendido territorio. Un esemplare autografato di questo catalogo è in asta su Catawiki.