"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA di Via Manfredo Camperio, Giovedì 15 Febbraio 2024 Presso il mercatino dell’usato in oggetto, è stato avvistato un libro interessante, riferibile allo scrittore e critico letterario tedesco Walter Schmiele (1909-1998) dedicato, sia con testi sia con immagini, a Henry Miller, sicuramente uno dei più importanti scrittori del Novecento, ricordato soprattutto per il suo tentativo di rottura rispetto alle forme letterarie dell’epoca.

Il titolo completo del libro è: Henry Miller attraverso autotestimonianze e documenti fotografici presentato da Walter Schmiele e lo ha pubblicato in Italia in prima edizione Longanesi & C. di Milano a marzo 1963, quale volume n. 29 della collana Saggi di varia cultura: “I Marmi“, nella traduzione dall’originale tedesco di Germana Rasini. Da notare che l’OPAC SBN scheda il libro con il titolo sopra riportato, ma la copertina recita un [in] al posto di [attraverso].

Questo volume si caratterizza in modo particolare per la presenza di ben 65 fotografie tutte in bianco e nero d’epoca: la prima immagine che viene proposta è proprio una foto che ritrae Henry Miller negli uffici della casa editrice Longanesi.

 

Dalla quarta di copertina:

“Il presente libro ha il compito di illustrare attraverso le parole di Miller (di sue lettere e suoi libri) e attraverso un eccezionale album fotografico, come lo scrittore abbia vissuto la propria vita assieme a personaggi noti o meno ma sempre straordinari, e come l’abbia infine diretta ad essere quella dell’autore dei Tropici“.

Il volume, di 221 pagine in formato 8°, ha una rilegatura in tela verde e sulla costolatura la dicitura del titolo e dell’autore in caratteri colore oro; il tutto con protezione di una bella copertina, illustrata da una foto scattata nello studio di Man Ray nel 1942 dallo stesso Man Ray.

Altra preziosità della cura tipografica dell’edizione, è costituita dal taglio superiore delle pagine in colore verde. Il volume era prezzato 10 euro. (E. P.)

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Oppenheimer: il caso del libro campione di vendite su Amazon e nelle librerie: a caccia della prima edizione del 2007

Ormai molto rara e attivamente ricercata la prima edizione del libro di Kai Bird e Martin J. Sherwin sul padre della bomba atomica, oggi in gran spolvero per la ristampa di Garzanti sulla scia del film di Christopher Nolan, campione di incassi.

Futurismo: volantini pubblicitari e inviti di mostre (1927) e miniature di libri futuristi (1992)

Interessante lotto di materiale futurista d’epoca e recente, ed esattamente 3 volantini pubblicitari del Cordial e Bitter Campari del 1927, un invito alla mostra Depero Futurista del 1992 e una pubblicazione di Stampa Alternativa (1996) in cofanetto con riproduzioni di libretti futuristi in miniatura e cartoline.

“Due orfanelle: Venezia e Firenze” di Alberto Arbasino (1968): raro e ricercato

Interessante saggio del grande scrittore iriense Alberto Arbasino (1930-2020) che fu pubblicato dalle edizioni Libreria Feltrinelli, che di solito hanno dato alla luce titoli molto interessanti stampati quasi sempre in un numero esiguo di copie,

“Mogol oltre le parole” di Clemente J. Mimun, un altro gigante a “Più libri più liberi”

ROMA PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI (Fiera della piccola e media editoria) Viale Asia, 40 /44 – Mercoledì 8 Dicembre 2021. Il quinto e ultimo giorno della più importante manifestazione per i primi due gradi dell’editoria italiana, nella suggestiva Nuvola di Fuksas. Il libro su Mogol.

Julius Evola – Il segreto del Graal e la tradizione ghibellina 1^ ed Laterza 1937

La vera prima edizione di un classico dell’esoterismo e della ricerca iniziatica. Sempre meno comune, ed attivamente ricercato dai cultori della materia.