"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Segnalazione Flash / “Matteotti” di Piero Gobetti

L’instant book “Matteotti”, uscito e subito sequestrato: anno 1924

 

Matteotti, di Piero Gobetti (Torino, Piero Gobetti Editore, 1924). Un vero autentico instant book. Uscito subito dopo l’assassinio di Giacomo Matteotti (1885 – 10 giugno 1924), fortemente voluto dal suo amico e collega Piero Gobetti, un giovanissimo genio dell’editoria, filosofo e antifascista. Gobetti sarà picchiato dai fascisti il giorno prima della scomparsa di Matteotti e in quel momento deciderà di scrivere il suo libro. Morirà giovanissimo, a neanche 25 anni. Il volumetto fu subito sequestrato e le copie distrutte. Molto raro.

 

 

 

Una “perla” delle Edizioni Piero Gobetti

Felice Casorati pittore, [di Piero Gobetti] (Torino, Piero Gobetti, 1923). Volume straordinario, con 8 illustrazioni di pregio, a testimonianza del sodalizio intellettuale tra Piero Gobetti e il grande pittore torinese.

 

 

 

 

 

 

 

 

Disponibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

 

 

IMPORTANTE – Nelle segnalazioni di vendite ed aste si privilegia sempre quel materiale che dalle foto e dalle schede di vendita appare in ottime condizioni (oppure nelle migliori condizioni possibili data la rarità); ad ogni modo, si raccomanda vivamente di chiedere sempre al venditore ogni informazione rilevante (inclusa soprattutto l’edizione e la garanzia della forma “cartacea”) prima di impegnarsi all’acquisto. Nel segnalare materiale di venditori stranieri si dà la precedenza a quei paesi più vicini e con un carico di spese potali più basso.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Harley Davidson: MI PIACCIONO LE PECORE. E MOLTO LE GALLINE di Sergio Talamo RARO libro cult, in asta

Mi piacciono le pecore. E molto le galline (Dieci anni di pubblicità Harley-Davidson), a cura di Sergio Talamo (Milano, Numero Uno, 1995). Veramente un libro cult sul mito Harley-Davidson, attivamente ricercato e spesso in asta raggiunge quotazioni proibitive.

In asta uno dei libri-denuncia più significativi del ‘900 italiano: “Morire di classe” di Cerati e Berengo Gardin (1969) sui manicomi

Prima edizione di uno dei libri fotografici più importanti in ambito sociale del ‘900 italiano, che è un’aspra denuncia della disumanità della situazione manicomiale dell’Italia del tempo prima della riforma Basaglia. Libro molto ricercato e valutato.

“Settimo grado” di Reinhold Messner: un altro libro cult per l’arrampicata

“Settimo grado” di Reinhold Messner è un titolo molto ambito tra i collezionisti di libri sulla montagna; tra le varie edizioni anche una giapponese.

I primi libri in Italia sul fenomeno Skinhead

Il libro cult “Skinhead” di Riccardo Pedrini, non fu il primo sull’argomento ad uscire in Italia. A precederlo furono: “Skinhead”, di Marie Hagemann (Salani, 1993) e “Blood and Honour”, di Valerio Marchi (Koinè Edizioni, 1993).

Il primo libro di Francesco Durante: Donnacrapa Catoblepa

Donnacrapa Catoblepa di Francesco Durante, il primo libro dello scrittore caprese, scomparso all’inizio di agosto 2019. Una rara copia in vendita su eBay.