"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Tender is the night, di Francis Scott Fitzgerald (London. Chatto & Windus, 1934).

 

La copia su eBay

 

Francis Scott Fitzgerald visse una vita piena e travagliata. Fu molto amato e molto odiato, ebbe successi e fallimenti, fu un grande scrittore ma anche un bevitore e un playboy. Morì all’età di 44 anni, dopo essere stato colpito da un infarto.

Il romanzo Tender is the night non fu ben accolto al momento della sua uscita e fu largamente ignorato dai contemporanei. Tuttavia, da allora è diventato uno dei migliori lavori di Fitzgerald ed è ampiamente considerato come uno dei più grandi romanzi americani del XX secolo.
Apparentemente le vendite di Tender is the night non furono migliori dei precedenti sforzi dell’autore americano in Inghilterra: questa prima edizione fu l’ultimo libro di Fitzgerald pubblicato nel Regno Unito durante la sua vita. Non è stata realizzata una seconda stampa. L’editore Butler & Tanner pubblicò una “edizione economica” nel 1936 con fogli avanzati della prima edizione.

 

Di cosa parla il romanzo

Dick Diver, il protagonista, è un giovane medico che decide di trasferirsi a Parigi con la moglie Nicole. La città li affascina e li travolge: Dick si innamora follemente di lei e Nicole, che aveva sempre avuto un carattere fragile, inizia a deteriorarsi rapidamente. Diver sarà costretto ad affidarla agli specialisti, ma il suo amore non cesserà mai di esistere. La malattia di Nicole avrà il sopravvento e la donna morirà dopo pochi anni. Il romanzo è concentrato passione tra Dick e Nicole, un amore folle ed incondizionato che li trascinerà fino alla morte. I due protagonisti sono descritti in modo molto realistico: la loro vicenda è narrata attraverso i ricordi di Dick dopo la morte della moglie.

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Quando due scrittori si stimano: il caso Camilleri – Vázquez Montalbán

Un libro veramente unico, nel quale Andrea Camilleri ha voluto raccontatore il rapporto che lo legava al suo fraterno amico e collega Manuel Vázquez Montalbán. Una lettura leggera, da ombrellone, ma con spunti veramente da… salotto.

Una copia speciale in memoria di Aldo Moro di “Nuovi casi per il cacciatore di libri”

Al Salone della Cultura di Milano (19 & 20 Gennaio 2019) una copia speciale di “Nuovi casi per il cacciatore di libri” di Simone Berni in memoria di Aldo Moro 41 anni dopo i tragici avvenimenti del 1978. Stampata in copia unica con custodia in metacrilato.

Putin sospeso dalla Federazione mondiale di judo: a ruba le copie del suo libro “Impara il judo con Putin” del 2001

Un libro inaspettato. Il primo impatto del lettore italiano con Putin è quello con un maestro di judo, quale in effetti Putin è. Un manuale con le tecniche di base per destreggiarsi con questa vera e propria filosofia di vita. Desta un po’ di perplessità questo libro dove non si parla di politica eppure firmato da uno dei grandi protagonisti della politica internazionale del primo ventennio ed oltre di questo XXI secolo. Ora il libro è scomparso.

Esce “Edizioni Esse: editore in Palermo 1969-1970” di Aldo Lo Presti (Edizioni SO): alle origini di Sellerio

Appena uscito per le Edizioni SO in tiratura limitata (poche decine di copie) il volume n. 6 di “Editori” di Aldo Lo Presti sulle origini della celebre casa editrice Sellerio di Palermo, quando i libri erano siglati semplicemente Edizioni Esse.