"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Porta Portese  /  
22 Marzo 2020

“Tutti gli errori” di Giorgio Manganelli al mercatino

Tutti gli errori, di Giorgio Manganelli (Rizzoli, 1986)

ROMA PORTA PORTESE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS Domenica 22 Marzo 2020. Il mercato di Porta Portese non ha avuto luogo causa emergenza sanitaria. – Si segnala un pregresso ritrovamento. Su una bancarella di Via Parboni, una prima edizione di Giorgio Manganelli (1922-1990), scrittore, giornalista, critico letterario e traduttore nonché consulente editoriale di importanti case editrici come Mondadori, Einaudi e Adelphi. Parliamo del libro: Tutti gli errori, pubblicato per la prima volta da Rizzoli a febbraio 1986. Si tratta di una raccolta di sei racconti, appartenenti alla cosiddetta narrativa metafisica. Dal risvolto di copertina e dalle parole dell’autore:

“Il presente libercolo vuol essere un contributo modesto ma non inattendibile al ritrovamento delle frammentate filastrocche, note come racconti”.

Il volume (135 pagine in formato in 8°), in tela editoriale con sovraccoperta illustrata, viene offerto, in ottimo stato, a 15 € (E. P.)

Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Coniglio il martedì” di Aurelio Mattei e “Il signor figlio” di Alessandro Zaccuri in bancarella

OSPEDALETTI (IMPERIA) Bancarelle sul Lungomare di Venerdì 12 Luglio 2019 Avvistati “Coniglio il martedì”, di Aurelio Mattei (Milano, Sperling & Kupfer, 1993); un romanzo sullo sfondo dei delitti del cosiddetto “Mostro di Firenze” e “Il signor figlio”, di Alessandro Zaccuri (Mondadori, 2007) su Giacomo Leopardi a Londra.

Condividi:

“Matteotti” di Piero Gobetti (1924): edizione originale del libro sequestrato dal Fascismo

“Matteotti” di Piero Gobetti (Torino, Gobetti Editore, 1924): su eBay una rara copia dell’edizione originale uscita appena dopo l’uccisione di Giacomo Matteotti.

Condividi:

“Il diario di Sintra”: una prima mondiale assoluta targata Barbès di Firenze

Il libro è ormai “sparito dai radar” da tempo, essendo fuori catalogo, con la casa editrice non più operante e il titolo in sé ricercato da chi ne capisce il valore. Il connubio di tre grandi autori: Christopher Isherwood, Wystan Hugh Auden e Stephen Spender.

Condividi:

…su eBay c’è “E l’asina vide l’angelo”, dell’autore cult Nick Cave!

Ci sono star della musica che possono tranquillamente definirsi degli autentici miti viventi, senza bisogno di scomodare i Rolling Stones. Alcuni lo sono pur essendo poco noti al grande pubblico. Uno di questi è Nick Cave. Ricercatissimo il suo libro cult “E l’asina vide l’angelo”.

Condividi:

“Costretti a sanguinare” di Marco Philopat: ma qual è l’edizione giusta?

Il romanzo è uno dei capisaldi della letteratura underground italiana ed è l’affresco del punk milanese degli anni 1977-84 più autentico e riuscito. La prima edizione del libro è del 1997 ma ne seguirono altre; cerchiamo di mettere ordine in questa controversa cronologia.

Condividi: