"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
Adesso  /  
10 Ottobre 2020

“Nel cuore della bestia” di Stefano Giaccone e Marco Pandin (Zero in condotta, 1996): raro e ricercato libro cult sul punk italiano.

Nel cuore della bestia: storie personali nel mondo della musica bastarda, di Stefano Giaccone e Marco Pandin (Milano, Zero in condotta, 1996). Forse il primo vero libro sul punk italiano. Diventato a tutti gli effetti un libro cult, bisognoso di urgente ristampa per lo studioso, ma l’edizione originale rimarrà comunque un feticcio incontestabile nelle mani del fortunato possessore. Argomento, quello della musica punk, dove le opinioni spesso divergono rumorosamente, dove ogni autore ha la sua “visione” di un periodo irripetibile, orribile, meraviglioso, sporco, pulito che sia stato. Dove tutti vogliono avere l’ultima parola, per scrivere definitivamente ciò che è stato. Non so se è un libro bellissimo, so solo che leggerlo toglie il fiato.

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Vi ricordate il Mago di Arcella (Antonio Battista)? I suoi libri anni ’70 sono da collezione!

In tempi difficili sale l’interesse e la passione per le discipline alternative, in particolar modo la magia: sono molti i lettori che riscoprono un personaggio televisivo degli anni ’70: il Mago di Arcella e i suoi libri un po’ misteriosi.

“Gli Adelphi della dissoluzione” e il caso delle lettere di Erostrato

Dietro un caso di cronaca (lettere minatorie verso i pubblici uffici di due paesi della provincia di Belluno) ci sarebbe uno dei libri più controversi degli ultimi 25 anni: “Gli Adelphi della dissoluzione”, di Maurizio Blondet.

“Sik-Sik l’artefice magico”, il primo libro di Eduardo De Filippo

“Sik-sik: l’artefice magico”, di Eduardo De Filippo (Editrice Tirrena, 1932) è il primo libro del grande attore e drammaturgo napoletano. L’ultima copia di cui se ne ha notizia è passata per eBay a Febbraio del 2018; il libro in questione era andato a finire presso un venditore inglese che lo ha poi ceduto per 91 €.

“88ma mostra Depero” (1951), una delle icone del post Futurismo sta per essere aggiudicata in asta

Catalogo della mostra curata da Depero stesso a Rovereto tra l’11 agosto e l’11 settembre 1951. Contiene saggi critici di vari autori, illustrazioni su carta patinata (anche a colori), bozzetto a colori alla copertina. All’interno importante scritto del pittore intitolato: “Manifesto della pittura e plastica nucleare”.

GINO BENEDETTI – MUSICAL POEMS – Edito in proprio, 1967. Poesia visiva. Rarissimo

Introvabile pubblicazione, sconosciuta presso il Sistema Bibliotecario Nazionale, di poesia visiva del poeta Gino Bendetti (1904-1989) di Desenzano.