"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Porta Portese  /  
25 Agosto 2019

“Quadrigrafie” di Antonio Zuccon, un imbullonato per 10 € al mercatino

Quadrigrafie. Composizioni di scomposizioni: l’immagine fotografica al di là dell’aspetto documentaristico di Antonio Zuccon; testi di Paolo Coltro (Cittadella, Artegrafica sociale, 1998)

ROMA PORTA PORTESE Domenica 25 Agosto 2019. Su una bancarella di Piazza Ippolito Nievo c’è un vero libro d’artista. Si tratta di una raccolta di fotografie realizzate da Antonio Zuccon con la sua Leica, stampate su cartoncini di formato 22 x 24 cm, tenute assieme da due bulloni a vite. Il tutto contenuto in un astuccio rigido realizzato da Artegrafica sociale di Cittadella (PD) in prima edizione a dicembre 1998. L’opera s’intitola Quadrigrafie e il sottotitolo è Composizioni di scomposizioni. L’immagine fotografica al di là dell’aspetto documentaristico. Testi di Paolo Coltro. Ricordiamo che abbiamo a che fare con un artista che si è avvicinato alla fotografia relativamente tardi, nel 1994, ma subito affermatosi con mostre, gallerie e pubblicazioni, grazie a una tecnica personalissima e inconfondibile come il collage. Dalla prefazione:

“Il momento più difficile non è quello dello scatto (pur importante), ma quello successivo, ovvero la rielaborazione delle singole immagini in una composizione che soddisfi la visione della realtà che ci circonda.”

L’esemplare avvistato viene offerto perfetto a 10 €. (E. P.)

Una copia in vendita su Amazon

Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

È morto Ėduard Limonov: qual è la situazione dei 7 libri tradotti in Italia?

Ėduard Limonov è stato autore di romanzi considerati cult dalle ultime generazioni; russo, ben visto dalla intellighènzia internazionale, ostile al governo di Putin, considerato un sovversivo, iconico e apprezzato trasversalmente; sette suoi romanzi sono stati tradotti in italiano, alcuni già introvabili.

Condividi:

“La Piramide” (Futurismo, 1926) di Aldo Palazzeschi su eBay

Si segnala una rara copia di “La Piramide” di Aldo Palazzeschi (Vallecchi, 1926), un romanzo scritto in pieno Futurismo da uno dei padri delle avanguardie storiche.

Condividi:

“Il diario di Sintra”: una prima mondiale assoluta targata Barbès di Firenze

Il libro è ormai “sparito dai radar” da tempo, essendo fuori catalogo, con la casa editrice non più operante e il titolo in sé ricercato da chi ne capisce il valore. Il connubio di tre grandi autori: Christopher Isherwood, Wystan Hugh Auden e Stephen Spender.

Condividi:

“Matteotti” di Piero Gobetti (1924): edizione originale del libro sequestrato dal Fascismo

“Matteotti” di Piero Gobetti (Torino, Gobetti Editore, 1924): su eBay una rara copia dell’edizione originale uscita appena dopo l’uccisione di Giacomo Matteotti.

Condividi:

“I Misteri del Destino” di Giuseppe Balsamo (conte di Cagliostro)

Molto interessante l’opera “I misteri del destino”, di Giuseppe Balsamo [conte di Cagliostro] (Trieste, C. Coen, 1866), libro posseduto solo da due biblioteche pubbliche. Per il resto è un autentico mistero: non se ne trova traccia da nessuna parte; sembra sconosciuto agli stessi repertori bibliografici specializzati.

Condividi: