"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

La lingua Swahili, una risorsa culturale un po’ trascurata!

Vera lingua franca di tutta l’Africa Subsahariana, da sempre lo Swahili è legato soprattutto ai commerci marittimi, ed anche ai tempi delle colonie italiane risultava di importanza strategica (in Somalia è seconda/terza lingua); nel mondo è parlato da almeno ottanta milioni di persone.

Già nel secondo dopoguerra, quindi, esistevano manuali e manualetti per impararne i rudimenti. Ce ne sono diversi stampati dagli anni ’50 in poi, e dopo ancora, quando furono redatti dei veri e propri corsi di lingua. Sembrano però più interessanti quelli precedenti, i cosiddetti manualetti pionieristici.

In particolare la casa editrice inglese W. Boyd & Co. (con base a Nairobi, Kenya) ne aveva stampati due nello stesso anno 1945, però di autori diversi.

Grammatica della lingua swahili: kiunguja o di Zanzibar, di Andrea Carli (Nairobi, W. Boyd & Co., 1945)

Piccolo dizionario della lingua swahili come viene comunemente parlata nell’interno del Kenya, di Massimiliano Gatti (Nairobi, Boyd & Co., 1945)

Uno di questi è spuntato su eBay, e si tratta di Grammatica della lingua swahili: kiunguja o di Zanzibar; con esercizi e vocabolarietto, di Andrea Carli (Nairobi, W. Boyd & Co., 1945) – vedi qui il libro in vendita su eBay – si tratta di un libro posseduto solo da due biblioteche del sistema OPAC SBN: la Biblioteca Saveriana Conforti di Parma e la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. Altra copia in vendita su Comprovendolibri

L’altro libretto è Piccolo dizionario della lingua swahili come viene comunemente parlata nell’interno del Kenya, di Massimiliano Gatti (Nairobi, Boyd & Co., 1945). Questo titolo è sconosciuto al sistema della biblioteche italiane, però ce n’è una copia in vendita su Comprovendolibri.

Sembrerebbe di epoca più recente Dizionarietto e frasario italiano – swahili semplificato e inglese: per facilitare il turista in vacanza in Kenia, di Luciana Parazzi Basile (Mombasa, The Rodwell press, senza data). La casa editrice era attiva negli anni ’70. Libro rarissimo, posseduto solo dalla Bibliotheca minima di Novoli, Lecce.

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Vecchia auto” di Dino Buzzati (1968): in asta uno dei 90+15 esemplari illustrati dall’autore

Opera straordinaria, voluta ed espressamente commissionata dall’ingegner Enrico Lossa come strenna natalizia per il 1968. L’edizione è di 90+15 esemplari numerati, completamente illustrata da serigrafie a colori del grande scrittore, giornalista e artista Dino Buzzati. In asta su Catawiki.

Il mistero dell’influenza detta “Spagnola” in due rari opuscoli del 1919

Si segnalano due rari opuscoli medici del 1919 che per primi trattarono l’argomento della pandemia mondiale detta “Spagnola” in lingua italiana. Entrambi risultano pressoché introvabili.

La prima edizione de “Il giorno del giudizio” di Salvatore Satta: ad ogni comparsa sul mercato è bagarre!

Appare e subito sparisce la prima edizione assoluta de “Il Giorno del Giudizio” di Salvatore Satta (CEDAM, 1977), un romanzo con una straordinaria genesi, recuperato inedito tra le carte postume del grande saggista ed esperto di materie giuridiche nuorese. L’opera ebbe poi ribalta internazionale.

“Sumo”: un libro da 30 kg: quando il genio di Helmut Newton incontra quello di Philippe Starck

Il Sumo di Helmut Newton (1920-2004) è un libro d’artista monumentale, pubblicato nel 1999 in un’edizione limitata di 10.000 copie firmata dall’autore e diffusa assieme ad un esclusivo tavolo disegnato dall’iconico architetto e stilista Philippe Starck.