"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Un libro veramente unico

Andrea Camilleri nel 2014 volle ricordare Manuel Vázquez Montalbán (1939-2003) l’amico scomparso – e lo fece con la trascrizione del loro incontro, avvenuto nel 1998 a Mantova nell’ambito del Festivaletteratura. Chi era presente all’evento si ricorda un dialogo-confronto in cui vennero affrontati i temi più disparati. Dalla letteratura al genere “giallo”, alle letture che hanno influenzato i loro percorsi, i libri letti, quelli amati e quelli odiati. Parlando ovviamente anche dei loro personaggi Pepe Carvalho e Salvo Montalbano, ma anche dei rapporti dei loro protagonisti con le donne, con il calcio, con la cucina, il vino ecc. Il tutto a testimonianza di un’amicizia e un’affinità nate sui libri e divenute realtà.

Di questo connubio ne è stato tratto un libro, che li unisce per sempre, Andrea Camilleri incontra Manuel Vázquez Montalbán, di Andrea Camilleri (Milano, Skira, 2014).

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su AMAZON

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

L’attentato a Mussolini: ovvero il segreto di pulcinella, di Carlo Tresca (New York, Il Martello, 1926). Rarissimo, introvabile.

Un libretto praticamente introvabile, e dal significato quanto mai beffardo, è L’Attentato a Mussolini: ovvero il segreto di Pulcinella, di Carlo Tresca (New York, Il Martello, 1926) in vendita per 25 soldi.

Ermanno Lavorini e Cristina Mazzotti: i libri introvabili su 2 casi scottanti

I casi dei sequestri del dodicenne Ermanno Lavorini (1969) e della diciottenne Cristina Mazzotti (1975) furono i tragici “apripista” di una preoccupante escalation di rapimenti e omicidi tra la fine degli anni ’60 e la prima parte dei ’70. Sulle due vicende ci sono un paio di libri pressoché introvabili di quegli anni.

Alice (l’anarchica) nel Paese delle Meraviglie: ma è un Bonanno d’annata!

“Alice nel Paese delle Meraviglie” di Lewis Carroll che però non è la fiaba ben nota bensì un libro edito da Edizioni di Anarchismo, casa editrice dell’anarchista siciliano Alfredo Maria Bonanno e pubblicato a Catania nel 1980.

“La Realtà in Trasparenza”: l’epistolario di Tolkien al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 27 Settembre 2020 Avvistato “La Realtà in Trasparenza: lettere 1914-1973”, l’epistolario di Tolkien, dove sono riportate 350 lettere del grande scrittore ad amici, familiari, editori.