"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Il ragazzo che sorride, di Al Bano; n. 1 della collana: vi racconto come sono; a cura di Gian Paolo Cresci (Roma, Trapani Editore, 1968).

 

 

 

 

 

 

Al momento della pubblicazione della presente segnalazione (Settembre 2022) il libretto sembra essere presente in sole tre biblioteche italiane aderenti all’OPAC SBN; la collana Vi racconto come sono sembrerebbe limitata a questo unico titolo. Indubbiamente il libro appare in tutto e per tutto come rarissimo. Attenzione al titolo: quello vero – secondo le schede SBN – dovrebbe essere Il ragazzo che sorride (come l’omonimo e coevo 45 giri). Mentre Vi racconto come sono è solo il nome della collana.

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su AMAZON

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Una rarità di pregio: “Il Diario perduto di Indiana Jones”, di Joanna Price

Pochi ricordano “Il diario perduto di Indiana Jones”, di Joanna Price (White Star, 2008). Un libro molto particolare, una sorta di gadget di lusso, con una cura grafica ed editoriale veramente notevole, che uscì nel 2008 per la piccola casa editrice White star di Vercelli.

“Sulla via di Damasco: il nuovo avvento”: sedici conferenze di Rudolf Steiner nel 1910: rara prima edizione italiana

Si tratta della prima traduzione italiana di Das Ereignis der Christus-Erscheinung in der ätherischen Welt: ormai molto rara nell’edizione del 1990.

La prima edizione olandese de “Lo Hobbit” di J. R. R. Tolkien (Het Spectrum, 1960)

Ricercata e rara prima edizione olandese de Lo Hobbit di J. R. R. Tolkien, nella sua iconica copertina che alcuni collezionisti locali chiamano “dei 9 nani’.

“Noi” di Eugenio Zamjatin (Minerva Italica, 1955): la copertina che da sola rappresenta un’epoca!

Straordinaria l’importanza letteraria, politica e culturale di Noi (in russo Мы, pron. “Mui“) dello scrittore russo-sovietico Evgenij  Ivanovič Zamjatin (1884-1937). Il libro, che ebbe una lunga genesi già negli anni ’10 del XX secolo, uscì in lingua russa nel 1924, ma stampato a New York.