"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
si segnala che...  /  
03 Dicembre 2019

Un bella dedica autografa di Giacomo Puccini alla cantante Maria Labia

ROMA EUR – Martedì 3 Dicembre 2019 – Spunta una copia di Il Tabarro / Suor Angelica / Gianni Schicchi, di Giacomo Puccini, riduzione per pianoforte con parole di Carlo Carignani (New York, Ricordi, 1918). Il libro – non rarissimo – si fa però notare per una stupefacente dedicata autografa di Giacomo Puccini alla cantante d’opera Maria Labia (1880-1953), artista assai nota all’epoca della dedica, proveniente da una famiglia di cantanti.

 

Condividi:

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il “Dizionario Biografico” della Ceschina che presi alla Libreria Cesaretti

ROMA LIBRERIA ANTIQUARIA CESARETTI – Via Piè di Marmo – Martedì 28 Aprile 2020 – In casa per emergenza sanitaria, illustro un libro, acquistato in libreria: “Dizionario Biografico”, edito da Ceschina nel 1973.

Condividi:

“Piccole perle” delle Edizioni Ripostes di Salerno in bancarella!

ROMA PORTA PORTESE Domenica 2 Settembre 2018 su una bancarella sono stati avvistati 11 libretti di autori vari tutti editi dalla casa editrice di Salerno Ripostes.

Condividi:

7-13 Aprile 2020: questa settimana i lettori hanno cercato…

Oggi i lettori stanno cercando: Kami, di Ferdinando Scianna – Trilussa Meneghino, di Zaira Arnoldi Daelli – Le avventure di Pinocchio – Guida illustrata al Nudismo Naturismo, a cura di Cesare Capone – Il Natale ha 5000 anni, di Francesco Saba Sardi – Mamma, di Massimiliano Parente – Spia in Oriente, di Amleto Vespa

Condividi:

“Los Platillos Voladores”, di J. M. Díez Gómez, il primo libro sugli UFO uscito in Spagna (1950)

Un libro spagnolo rarissimo sui dischi volanti è “Los Platillos Voladores”, di J. M. Díez Gómez, (Editorial Molino, 1950), che viene sottovalutato e non inserito nelle bibliografie ufficiali dell’Ufologia.

Condividi:

“La Marina Italiana nella guerra europea”: cosa ci sarà scritto alle pagine 247/248?

Una copia in vendita de “La Marina Italiana nella guerra europea” con le famose pagine 247 e 248, normalmente mancanti perché strappate dalla censura.

Condividi: