"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
librerie di Roma  /  
25 Marzo 2020

“La Meccanica” di Carlo Emilio Gadda in libreria

La Meccanica, di Carlo Emilio Gadda (Milano, Garzanti, 1970)

ROMA LIBRERIA ANTIQUARIA COLISEUM Via del Teatro Valle – Mercoledì 25 Marzo 2020 Impossibilitato a uscire per emergenza sanitaria, mi permetto di condividere un ritrovamento di tempo addietro, fatto alla libreria in oggetto (aperta su appuntamento e contattabile sul sito internet). Si tratta di un libro di Carlo Emilio Gadda (1893-1973), uno di quegli scrittori che più hanno marcato la narrativa del Novecento. Il romanzo in questione è La Meccanica, apparso, incompiuto, il 14 febbraio 1970 per Garzanti. Quest’opera è in realtà il terzo lavoro di Gadda, dopo Quer pasticciaccio brutto de via Merulana e La Cognizione del dolore, quanto a stesura, ma esso già rivela una maturità artistica del tutto acquisita dallo scrittore. Vi manca peraltro quell’impasto linguistico che ha contribuito alla fama dell’Ingegnere quale autore difficile. L’esemplare, rilegato in tela editoriale con sovraccoperta, allo stato di perfetto, veniva offerto a 30 €. (E. P.)

Una copia della prima edizione in ottime condizioni è in vendita su eBay a 19,90 €.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Avvistata una rara copia di “Mamma” di Massimiliano Parente

Avvistata una copia di un titolo che si è fatto quasi introvabile negli ultimi anni, “Mamma”, di Massimiliano Parente (Castelvecchi, 2000); romanzo basato su un amore proibito tra madre e figlio.

“Strade blu” 1998-1999: la prima annata di una collana Mondadori che regala pezzi rari a ripetizione

“Strade Blu” è il nome di una collana di successo della Mondadori, creata tra il 1998 e il 1999. Dedicata agli autori più originali e innovativi, è oggi un marchio di fabbrica ben conosciuto dal cacciatore di libri, dal libraio e dal venditore di libri su Internet, visto che assai spesso i titoli con il quadratino giallo in copertina coincidono con dei pezzi rari e molto ricercati.

“Man Ray. Opera grafica vol. I e II” a cura di Anselmino & Pilat: un capolavoro in asta

“Man Ray. Opera grafica vol. I e II”, a cura di Luciano Anselmino e Bianca Maria Pilat (Edizioni Studio Marconi, 1973-1984). Capolavoro assoluto con una genesi tormentata; il primo volume uscì nel 1973 curato da Luciano Anselmino che poi morì; portò a termine l’opera Bianca Maria Pilat nel 1984. In asta su Catawiki.

“La gioia armata”, di Alfredo M. Bonanno: possederlo è quasi un reato!

In tema di libri proibiti, libri che non devono e non possono circolare, uno dei primi posti è occupato da “La gioia armata”, di Alfredo Maria Bonanno (Edizioni di Anarchismo, 1977). Bonanno è un autore cult nel mondo degli anarchici. Di questo libro sono state prodotte innumerevoli edizioni clandestine.