"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
segnalazione flash  /  
06 Gennaio 2021

“La Tía Julia y el Escribidor” di Mario Vargas Llosa (Seix Barral, 1977): prima edizione firmata in asta

 

La Tía Julia y el Escribidor, di Mario Vargas Llosa (Barcelona, Editorial Seix Barral, 1977). [in Spagnolo]

 

L’esemplare in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h. 20:02 circa del 6 gennaio 2021.

 

Copia autografata e datata dall’autore. Rare le copie autografate di questo autore.

Dalla scheda del venditore:

Mario Vargas Llosa: La Tía Julia y el Escribidor . Prima edizione (1977) Rara copia inscritta dall’autore (Premio Nobel per la letteratura 2010). Barcelona, Seix Barral, Biblioteca Breve, 1977,  formato di 19,5 x 13 cm., 447 pagine, brossura. Alcuni danni al dorso, le pagine sono intatte e non sono rovinate da note o sottolineature.

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Sangue Marcio” di Antonio Manzini, un libro che non si trova

C’è un libro uscito per l’Editore Fazi di Roma nel 2005 che è praticamente scomparso di scena. Il titolo è “Sangue marcio”, di Antonio Manzini l’autore del già celebre Rocco Schiavone, Il burbero vicequestore protagonista di molti suoi romanzi (editi per Sellerio).

Quando si compravano bellissime prime edizioni a 1 euro della Biblioteca del Vascello

ROMA (QUANDO SI ANDAVA PER MERCATINI) MERCATINO DI MONTEVERDE Viale dei Quattro Venti, Giovedì 24 Dicembre 2020. Bellissime i libricini anni ’90 in formato 24° della Biblioteca del Vascello, spesso autentiche prime edizioni anche di grandi autori.

“Gli uccelli indomabili” di Alberto Lattuada (Ubaldini, 1971) al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 18 Ottobre 2020 Avvistato “Gli uccelli indomabili” (Ubaldini, 1971) una delicata raccolta di poesie dell’eclettico Alberto Lattuada; su ebay qualche rara copia autografata.

È morto Arrigo Petacco, c’è un suo libro del tutto sconosciuto!

La scomparsa di Arrigo Petacco (3 Aprile 2018), storico del Fascismo e autore di importanti saggi, ha scatenato una caccia ai suoi libri. La cosa sensazionale è che sono venuti alla luce due romanzi gialli pubblicati con lo pseudonimo di Harry Arpet, di cui uno del tutto sconosciuto.

Niccolò Gallo e la sua mini-collana alla Nistri Lischi di Pisa che ha fatto scuola

Niccolò Gallo e i 5 libri da lui curati presso la casa editrice Nistri Lischi di Pisa nel biennio 1955-56 che lo segnalano come un editor di notevole talento ed acume, un critico letterario militante e schierato politicamente. Approderà poi alla Mondadori. Molto ricercati i libri della sua prima collana con l’editore pisano. Articolo di Alessandro Brunetti.