"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Ogni scusa è buona per parlar di libri…

Lo sguardo cade su una piccola, piccolissima casa editrice napoletana, la Nath & Company, che ha all’attivo qualche decina di titoli (l’OPAC SBN ne conta una trentina ma forse ce ne saranno altri).

Parrebbe essere stata operativa tra i primi anni ’90 (forse dal 1994) al 2002 circa. Vedo due punti focali della sua produzione: Napoli e la napoletanità e la musica dei grandi interpreti. Quindi, si va da libri sulla cucina napoletana, ai dizionari di lingua inglese, ai libri sull’interpretazione popolare dei sogni, ai proverbi di Napoli, all’eruzione del Vesuvio, fino a piccole biografie e testi per suonare le canzoni dei Beatles, di Pino Daniele, di Eros Ramazzotti e di Bob Marley, appunto.

Infatti, tra i pochi titoli vediamo un Bob Marley: la vita e le canzoni del profeta rasta, di autori vari (Napoli, Nath & Company, 1997). Per i collezionisti di libri sul grande interprete della musica reggae questo è un titolo che possiamo considerare non raro, perché delle copie se ne vedono in giro ogni tanto, però è un titolo localizzato, senza ristampe e che non può mancare in una raccolta sull’argomento.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Donald Barthelme – Il padre morto (prima edizione Einaudi 1979) molto RARO

Il padre morto, di Donald Barthelme (Torino, Einaudi, 1979). Molto raro e ricercato.

Tra poco in asta su Catawiki: “Viva il Duce” di Mario Sironi (1939)

In asta su Catawiki “Viva il Duce 23 marzo 1919”, di Mario Sironi (Milano, Alfieri e Lacroix, 1939), parte di una trilogia dedicata a Mussolini pubblicata dal “Popolo d’Italia”.

“Bersaglio Martin Luther King” di Vincenzo Mantovani in bancarella

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA Giovedì 12 Luglio 2018 Avvistato “Bersaglio Martin Luther King”, di Vincenzo Mantovani (Fratelli Fabbri, 1973) nella collana Sottoaccusa, prodiga di titoli e argomenti interessanti dal punto di vista storico.

“Anatomia di un attentato” di Claire Sterling (SugarCo, 1984): non è raro ma lo si deve avere!

ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE Via dei Quattro Venti Mercoledì 23 Settembre 2020 Avvistato “Anatomia di un attentato” di Claire Sterling (SugarCo, 1984): saggio assolutamente trovabilissimo, ma che non può mancare nella biblioteca dell’appassionato di storia recente, cronaca, grandi complotti e teorie politiche.