Seleziona una pagina

Segnalazione Flash

Alterazioni sotto assedio: un varco dove nessuno è la metà di me: signori, a voi gli Estra!

Libro di figure senza figure: i testi delle canzoni e altri dettagli, di Giulio Casale e Alberto (Abe) Salvadori (Estra Editore, settembre 1993)

Gli Estra, rock band di Treviso operante dai primi anni ’90 fino a circa il 2015, hanno portato avanti – con un buon successo – una loro identità fatta di rock d’autore, che si basa molto sulla poetica dei testi, accompagnata però da una base di solida conoscenza strumentistica. I componenti storici sono: Giulio Casale (voce), Eddy Bassan (basso), Nicola “Accio” Ghedin (batteria) e Abe Salvadori (chitarra).

Segnalo un libretto – ovviamente per pochi intimi, pensato per i fan-amici o amici-fan, dal titolo Libro di figure senza figure: i testi delle canzoni e altri dettagli, di Giulio Casale e Alberto (Abe) Salvadori (Estra Editore, settembre 1993). Titolo sconosciuto al sistema bibliotecario. Si tratta di testi che messi sulla carta diventano subito poesie, forti e intrise del vissuto di un’epoca di trasformazione. I brani sono tratti dai due primi album della band, cioè Mentre il mondo era fuori (1992) e L’Assedio n. 2 (1993).

Rari e purtroppo introvabili esempi di poesia contemporanea, da studiare, da raccogliere e farne tesoro.

Qui una copia del libro in vendita su eBay al costo di 55 €.