"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Maledetta Benedetta: Elsa e sua madre, di Marcello Morante (Milano, Garzanti, 1986).

 

L’ESEMPLARE IN VENDITA

 

Marcello Morante (1916-2005), fratello della scrittrice Elsa, era egli stesso un talentuoso ma forse non del tutto espresso autore di romanzi. Ha scritto soprattutto di se stesso e della sua famiglia, e diciamo che non gli era mancato materiale per le sue storie. Fu anche magistrato e avvocato penalista.

Trasferitosi in Toscana per motivi di lavoro, iniziò un’intensa attività giornalistica in quotidiani e periodici locali. Nel 1986 pubblicò il suo primo romanzo, con Garzanti, Maledetta benedetta, dove racconta la storia della propria infanzia nel quadro della sua, a dir poco, insolita famiglia.

Maledetta Benedetta non è stato più ristampato dal 1986 e nel tempo si è fatto prima scarsamente reperibile, poi raro e oggi rarissimo al limite del trovabile.

Personaggio strano e ambiguo Marcello Morante, dotato di indubbio talento letterario ma che non ricercava il successo. Eppure nomi altisonanti come Eduardo De Filippo, Carlo Levi e Romano Bilenchi glielo hanno tributato in più di un’occasione, Ma la cosa sembrava, in fondo, non interessarlo più di tanto. Perso nelle campagne toscane, dopo il secondo matrimonio. Da Scansano nel grossetano a Casciano di Murlo nel senese.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Lettere sull’aria infiammabile…nativa delle paludi” di Alessandro Volta (Giuseppe Marelli, 1777)

Il presente lavoro comprende sette lettere di Alessandro Volta a padre Carlo Giuseppe Campi (1732-1799), che per primo ha richiamato l’attenzione di Volta sul fenomeno delle “arie infiammabili”, ossia il metano.

“Il paradiso delle Urì” di Andrea D’Anna: un pezzo da collezione!

Uno dei libri più ricercati dai collezionisti del mondo Beat è “Il paradiso delle Urì” di Andrea D’Anna (Libreria Feltrinelli, 1967), con presentazione di Fernanda Pivano. Viene “spacciato” come romanzo psichedelico, ossia composto sotto l’uso di LSD. Le sue valutazioni sono destinate a incrementarsi.

“Mezzo secolo di SNIA Viscosa” (Pan editrice, 1970): libro fotografico ricercato nei mercatini

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 25 Novembre 2023 Avvistata una copia del ricercato Mezzo secolo di SNIA Viscosa (Milano, Pan editrice, 1970). Bellissimo libro illustrato sulla storia e sulle origini della società Snia Viscosa.

Il libro cult “Skinhead” di Riccardo Pedrini

Per chi volesse capire il movimento skinhead in Italia, è d’obbligo trovare il libro cult per eccellenza, edito dalla Castelvecchi nel 1996. L’editore romano è da sempre anticipatore di mode, culture e tendenze alternative.

In asta un esemplare di “Antibiennale Venezia 1954” di Fortunato Depero (Manfrini, 1955)

Requisitoria appassionata in 84 punti contro la Biennale di Venezia accusata di incosciente malafede; l’opera è dotata anche del raro foglietto aggiunto a pag. 27 che segnala altri articoli a favore di Depero.