"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
mercatini di Roma  /  
30 Marzo 2021

Un’edizione degna di rilievo de “Il Maestro e Margherita” di Michail Bulgakov al mercatino

 

ROMA BANCARELLA IN VIA ETTORE ROLLI ZONA MARCONI Martedì 30 Marzo 2021 [ma un po’ di tempo fa…]. Non c’è dubbio che Michail Bulgakov (1891-1940) sia oggi universalmente considerato uno dei maggiori scrittori del Ventesimo secolo e che Il Maestro e Margherita sia ritenuto il suo capolavoro.

Quest’opera venne pubblicata per la prima volta nel novembre 1966 a tanti anni dalla morte dell’Autore sulla rivista mensile Moskva, ma è noto come essa circolasse clandestinamente (a livello di samizdat) già da molti anni prima della presentazione al grande pubblico, anche se è altrettanto noto come Bulgakov fosse il commediografo preferito di Stalin.

Si tratta di un romanzo brillante e sovversivo, arguto e inquietante allo stesso tempo, che ha per protagonista il diavolo da una parte e l’immobile società sovietica dall’altro: furono queste convinzioni e la soddisfazione dello scrittore che provava nel farsi beffe dell’autorità, che gli valsero la censura da parte della leadership sovietica.

Anche in Italia in verità per alcuni anni non fu facile procurarsi e poter leggere un’edizione integrale de Il Maestro e Margherita, completa cioè di tutte quelle parti che nella prima pubblicazione, quella appunto, come si è detto, apparse sulla rivista Moskva erano state tagliate e soppresse.

Ebbene, una di queste prime edizioni è proprio quella avvistata, tempo fa, su una bancarella di Via Ettore Rolli a Roma in zona Marconi e pubblicata in prima edizione dalla Mondadori a marzo 1991 negli Oscar della collana Classici Moderni, con traduzione e note di Maria Serena Prina e postfazione di Igor Sibaldi.

Questa edizione inoltre si raccomanda particolarmente in quanto in Appendice riporta anche il racconto incompiuto All’amico segreto (1929) e la Lettera Al Governo dell’Urss, inviata dallo scrittore nel 1930 a Stalin.

La copia che si segnala, con in copertina la riproduzione di un quadro di Vasilij Kandinskij, costava, allo stato di nuovo, 3 € (E. P.)

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Quale fra queste è la prima edizione italiana?

 

Il Maestro E Margherita, Michail Bulgakov; Traduttore-Vera Dridso; Prefazione-Vittorio Strada, Einaudi 1967

EUR 17,00 circa
Disponibile su ABEBOOKS
Compralo Subito per soli: EUR 17,00 circa
Compralo Subito

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Neutral Corner”, di Ignacio Aldecoa (1962): un geniale libro spagnolo in asta – sarà uno dei più ricercati nel prossimo futuro

Ecco un vero e proprio “oggetto volante non identificato” nella letteratura spagnola della seconda metà del ‘900: stiamo parlando di “Neutral Corner” di Ignacio Aldecoa (Editorial Lumen, 1962) un libro di racconti e raffinati scatti in bianco e nero del fotografo Ramón Masats che la critica iberica ha sempre avuto difficoltà nel classificare. Eppure il libro è geniale. Una rara copia in asta su Catawiki.

“ABC dell’apicoltore” di I. Perucci: miele futurista!

Si segnala una copia appena messa in vendita su eBay di “ABC dell’apicoltore novizio” di I. Perucci (stampato nel 1933), edizione originale di un libro raro e ricercato, con una strepitosa copertina futurista.

Interviste – Simone Berni – Dispenser Radio RAI 2

Giovedì 15 OTTOBRE 2009 - Federico Bernocchi del programma di Radio RAI Due "Dispenser" intervista Simone Berni su "Libri scomparsi nel nulla". Le tre domande fatidiche:   1) Da dove nasce questa sua passione per i libri introvabili? Nasce principalmente dalla...

DRACULA DI BRAM STOKER – Il mistero delle prime edizioni, di Simone Berni

Edizioni in italiano, economica, in b/n, brossura

Il libro è incentrato sulle edizioni scomparse, introvabili e misteriose del Dracula di Bram Stoker, a oltre un secolo dalla sua uscita. L’autore fa la storia di tutte le edizioni mondiali a partire dal 1897, soffermandosi su alcuni casi sconosciuti e apparentemente inspiegabili che riguardano uno dei libri più controversi ma anche più amati della letteratura moderna.

“Fuochi”, di Lorenzo Mattotti: un graphic novel conteso dai collezionisti!

Il graphic novel “Fuochi” di Lorenzo Mattotti è molto ricercato dai collezionisti – e lo sono indistintamente tutte le quattro diverse edizioni – realizzate sempre per sorprendere, per renderle uniche e speciali.