"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

ROMA PORTA PORTESE Domenica 18 Febbraio 2018. Su una bancarella di Via Portuense, all’altezza del civ.100, sono stati avvistati diversi numeri di una rivista ben nota in Toscana e in tutta Italia, Il Vernacoliere: mensile di “satira, umorismo e mancanza di rispetto”, come recita l’intestazione della stessa. Si tratta di una trentina di esemplari compresi tra gli anni 2003 e 2008, ottimamente conservati, offerti in blocco a 25 €. Si evidenzia che detta pubblicazione, oltre a contenere articoli, vignette e storie a fumetti divertenti e dissacranti, ospita spesso anche saggi di critica e analisi relativi ad argomenti di interesse generale. Il mensile è a tutt’oggi in pubblicazione e stampato a Livorno. (E. P)

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“La mummia che sanguinava”: da un inedito di Marinetti si aprono tanti misteri

Appena uscita la traduzione italiana di una delle prime opere (per la precisione il terzo libro in ordine cronologico) di Filippo Tommaso Marinetti, dal titolo “La mummia che sanguinava”. Intervistiamo il curatore Guido Andrea Pautasso.

Eccola finalmente al completo: il ciclo di Ardo l’Entusiasta!

Una delle trilogie più rare e ambite dai collezionisti nell’ambito della cosiddetta Protofantascienza italiana è quella del “Ciclo di Ardo l’Entusiasta” di Mario Viscardini. Recentemente un grande collezionista di genere fantastico ha annunciato su Facebook di aver completato l’elusivo trittico.

“Gli intellettuali e il caso Moro” di Giampiero Mughini: tutti lo vogliono ma…

“Gli intellettuali e il caso Moro” di Giampiero Mughini (Libreria Feltrinelli, 1978) fu in pratica censurato dall’editore Feltrinelli perché il libro propugnava la tesi che gli intellettuali di sinistra erano dalla parte delle Br. Uscì in circa 200 copie e poi scomparì. Da anni viene costantemente rastrellato.

“Storie strane e terribili” di Marco Ramperti (Ceschina, 1955) quando si andava per mercatini…

ROMA (ASPETTANDO PORTA PORTESE) Domenica 21 Marzo 2021. Oggi niente mercatino a causa delle restrizioni sanitarie per la pandemia in corso. Ricordiamo volentieri un episodio passato, esattamente di due anni fa, quando su una bancarella fu avvistato “Storie strane e terribili” di Marco Ramperti (Ceschina, 1955).

“Umori e amori” di Milena Milani al mercatino

ROMA MERCATINO DI VIA ROITI, TRAVERSA DI VIALE MARCONI Mercoledì 8 Luglio 2020 avvistato “Umori e amori” di Milena Milani (Rusconi, 1982).