"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

E pensare che queste guide erano pensate con prezzi politici: oggi sono pezzi ricercatissimi con valutazioni alle stelle!

 

di Carlo Ottone

 

Nel 1971 Marcello Baraghini fonda, a Roma, la casa editrice (e agenzia giornalistica) Stampa Alternativa, da subito sforna alcune guide fondamentali per la formazione di una  generazione antagonista. La sede era in una comune in Via di Prato Falcone 16, quelle stanze:

“[…]fremettero di attività […] Per produrre controinformazione, libri volantini e opuscoli per organizzare concerti e spettacoli, per promuovere campagne, per fornire consulenza e servizi ( legali, sulla droga, sull’aborto, sui viaggi […]” [1],

In breve tempo nacquero i primi manuali d’uso, venduti tassativamente a prezzi bassi; il primo manuale, tirato al ciclostile nel 1970, fu Marijuana. Manuale per la coltivazione. In quegli anni c’era chi sognava la rivoluzione, qualcuno progettava la lotta armata, Stampa Alternativa va controcorrente proponendo guide per viaggiare spendendo poco.

Una delle mete preferite è l’India, ed ecco che la casa editrice propone Viaggio in India, al cui interno trovano spazio indirizzi di hotel, ostelli e ristoranti a buon mercato, oltre a consigli per non mettersi nei guai con le droghe o con il cambio al mercato nero, i vaccini da fare. Seguiranno altre guide.

 

L’ESEMPLARE IN VENDITA

 

Galleria fotografica:

 

[1] Marcello Baraghini a Pablo Echaurren e Claudia Salaris. Controcultura in Italia. 1967-1977. Bollati Boringhieri, Torino 1999. Pag. 161.

 

 

Disponibilità di ulteriori copie e libri correlati (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Un catalogo (quasi introvabile) di Giorgio De Chirico impreziosito dalla sua celebre firma

Difficilissimo imbattersi in libri firmati dal celebre Maestro della Metafisica – in genere l’impresa è sempre molto dispendiosa – si segnala però in scadenza su Catawiki un’ottima occasione di un catalogo, tra l’altro, rarissimo quasi introvabile: “Omaggio a Giorgio De Chirico” dell’Accademia “Dino Scalabrino”.

Chi l’ha visto? Il libro di Striscia la notizia contro Claudio Baglioni fatto sequestrare dagli avvocati del cantante

Ha destato curiosità nei giorni scorsi la notizia del sequestro di un testo (dai giornali definito ‘libro’) contro il noto cantante romano Claudio Baglioni dal titolo “Tutti poeti con Claudio” (Edizioni Zibaglione, gennaio 2022).

Rarissimo futurista in asta: “Il volo a vela” di Vittorio Bonomi e Camillo Silva (1932)

Libro estremamente raro, la copertina era pressoché sconosciuta. Da indagare l’artista autore del disegno; il libro risulta presente in sole sei biblioteche.