"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
piccole perle  /  
08 Gennaio 2021

In asta un esemplare di “Antibiennale Venezia 1954” di Fortunato Depero (Manfrini, 1955)

 

Antibiennale: Venezia, 1954, di F. D. [Fortunato Depero] (Rovereto, R. Manfrini, 1955). Segue: Museo preliminare Depero e Rovereto, di Lionello Fiumi; Lettera, di Carlo Accetti.

 

Esemplare in asta su Catawiki – l’asta chiude alle h. 20:01 circa del 18 gennaio 2021

 

Dalla scheda del venditore:

ANTIBIENNALE, anno 1955 – contiene anche: Museo preliminare Depero a Rovereto di Lionello Fiumi e una lettera dell’Avvocato Carlo Accetti. Retrocopertina con disegno di Depero. 4 tavole in bianco e nero che riproducono 7 opere dell’artista e 2 fotografie della mostra a Roma nel 1916. Requisitoria appassionata in 84 punti contro la Biennale di Venezia accusata di incosciente malafede. Contiene anche il raro foglietto aggiunto a pag.27 che segnala altri articoli a favore di Depero. Esemplare assolutamente perfetto.

Fortunato Depero nasce a Fondo (TN) nel 1892. Si trasferisce giovanissimo a Rovereto. Nel 1913 è a Roma, dove conosce Balla e Marinetti. Nel 1915 firma il Manifesto di Ricostruzione Futurista dell’Universo. Nel 1919 inaugura la Casa d’Arte Futurista Depero. Dal 1925 partecipa alle maggiori esposizioni. Nel 1927 pubblica Depero-Dinamo Azari, libro imbullonato. Nel 1928 è a New York dove espone ed opera come scenografo e pubblicitario. Nel 1930 torna in Italia: “I Quadriennale Nazionale d’Arte”, Biennale di Venezia, V Triennale di Milano. Nel 1950 pubblica il Manifesto della Pittura e Plastica Nucleare. Muore nel 1960.

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

SURF CITY / Kem Nunn 1° edizione giugno 2000! Rarissimo

https://www.ebay.it/itm/184336224171

Stile e design italiano al potere: Bruno Munari e “Vetrine negozi italiani” (L’ufficio moderno, 1961)

Grafica e design degli allestimenti di vetrine e negozi negli anni ’60 a cura di Bruno Munari ed Emilio Bertonati, edito da L’ufficio moderno di Milano. Raro, ricercato e generalmente ben quotato. In asta su Catawiki.

Le vendite di libri in Italia prima, durante e dopo il lockdown – Il Libraio

https://www.illibraio.it/news/editoria/vendite-libri-italia-dati-1387068/

A caccia di “Taschinabili” Fahrenheit 451 al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 3 Giugno 2018 – Avvistati alcuni interessanti “Taschinabili” per Fahrenheit 451, tra cui “Vocazione di vento” di Maria Guerra (2000), “Poco più di cento rapidi racconti” Eliana Elia (2002) e “Ancora altri rapidi racconti” (2014).