"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
librerie di Roma  /  
29 Luglio 2020

“Vivere con i libri” di Alberto Manguel: quando si scopre che i libri fanno parte di noi

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI Largo di Torre Argentina Mercoledì 29 Luglio 2020 Vivere con i libri, di Alberto Manguel (Torino, Einaudi, 2018). Nella libreria in oggetto, tempo addietro trovai un libro sui libri consigliatissimo agli amanti di questo genere di letture, trattandosi di un viaggio davvero appassionante nel mondo dei libri e con i libri. Si tratta di un saggio scritto da Alberto Manguel (Buenos Aires, 1948), grande bibliofilo e collezionista, già Direttore della Biblioteca Nazionale Argentina. Il libro è stato pubblicato in prima edizione da Einaudi a Novembre 2018 nella collana Frontiere e racconta di quando l’autore si trovò nella necessità di dover traslocare la biblioteca personale, ricca di oltre 35.000 volumi (!), dalla sua casa in Francia nella Loira a un piccolo appartamento newyorkese. Così Manguel, come leggiamo nel risvolto di copertina:

“Ha scritto un’elegia struggente ma non nostalgica, dolce ma non rassegnata sull’amore per i libri. E come essi siano, insieme alle librerie e alle biblioteche pubbliche, la base del vivere civile.”

D’altra parte vero è che una biblioteca è capace di raccontare una vita, a volte meglio di qualsiasi biografia. Il libro, un cartonato rigido di 123 pagine in formato ottavo con sovraccoperta illustrata, costa 16 € (E. P.)

 

Disponibilità del libro su eBay (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Momotarō fiabe giapponesi” (1940): raro e quasi sconosciuto sopravvissuto all’autarchia

Raro e quasi sconosciuto – quindi poco ricercato – libro di favole giapponesi trascritte allo stile narrativo giapponese in un’epoca (1940) in cui i libri di respiro internazionale non erano ammessi dalla cultura autarchica mainstream. Ma in questo caso si tratta di un paese alleato e da qui deriva anche un particolare interesse e probabilmente un certo grado di tolleranza per la sua “esoticità”.

“Nicola Calipari: ucciso dal fuoco amico” di Marco Bozza al mercatino

ROMA MERCATINO DELLA GARBATELLA Giovedì 25 Ottobre 2018 è stato avvistato “Nicola Calipari: ucciso dal fuoco amico” di Marco Bozza (N.I.E., 2005) sulle bugie americane, sulle testimonianze dei colleghi dell’agente italiano ucciso dopo la liberazione di Giuliana Sgrena.

“Sein Kampf”, il libro proibito di Hitler stampato in Palestina (1944)

Sein Kampf, di Stanislaw Dobrzynski (Palestina, Tel-Aviv, Jerusalem, Haaretz Press, 1944) è un libro molto raro con caricature di Hitler e valutato 4900 € da un rivenditore su Mercadolibre.

Donigan Cumming: un artista veramente pericoloso: “The Stage” (1991) è un libro incredibile!

L’artista canadese Donigan Cumming (nato nel 1947) ha iniziato a fare queste fotografie dopo aver chiesto al suo negozio di alimentari di Montreal se poteva accompagnare i ragazzi delle consegne mentre facevano il loro giro. Arrivando a casa di ogni cliente ha proposto di fotografarli e in cambio avrebbe dato loro le stampe di questi scatti. Ne è venuto fuori un capolavoro surreale.