"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
segnalazione flash  /  
02 Luglio 2020

Volete conoscere bene Giampiero Mughini? Allora dovete essere amici di Biblohaus…

Giampiero Mughini: l’homme à papier, di Massimo Gatta (Macerata, Biblohaus, 2020)

Dite che siete amici di Biblohaus

Sono fortunati gli amici della casa editrice Biblohaus di Macerata. O almeno i primi venti che otterranno la nuova esclusiva plaquette dal titolo (tutto in minuscolo): Giampiero Mughini: l’homme à papier, di Massimo Gatta (Macerata, Biblohaus, 2020). Solamente 20 copie per gli amici della casa editrice marchigiana, con premessa di Antonio Castronuovo. Con ampia sezione iconografica a colori con tutte le copertine dei libri e plaquette di Mughini.

Lo stesso Massimo Gatta, sollecitato a parlarci dell’iniziativa così descrive il rapporto di amicizia e di collaborazione che lo lega da tempo quasi immemore a Giampiero Mughini:

«L’unico suo libro che non mi ha donato è quello dedicato alla Juventus perché, mi disse, sapeva che di calcio non me ne fregava niente. Tutti gli altri, arrivano puntuali con una sua dedica, sempre incisiva, sobria. Un’amicizia lunga trent’anni, fatta di molti silenzi, pochi incontri pubblici, e sempre all’insegna del reciproco rispetto e dell’immensa stima nei suoi confronti. Forse per questo ho deciso di scrivere una biblioritratto che cercasse di fare pulizia delle tante sciocchezze che circolano su di lui, e mettere al centro della questione la sua pluridecennale attività di giornalista culturale, di scrittore, di raffinatissimo intellettuale, di commentatore politico e, perché no, di elegante bibliofilo, anche se la sua bibliofilia è uno dei modi per scrivere di storia della cultura, non solo italiana, del Novecento, il ‘suo’ secolo. Mughini ha pagato caro l’essere un cane sciolto, intelligente, curioso, innamorato perso delle cose di buon gusto, siano donne, uomini, oggetti, libri o opere d’arte. Sono felice che questo piccolo omaggio alla sua scrittura gli sia piaciuto molto, anche a me è servito per rileggere tutti i suoi libri maggiori, e anche i tantissimi articoli che conservo, gelosamente ritagliati, nel mio archivio».

Una copia di “Giampiero Mughini: l’homme à papier” in vendita su eBay

 

Altri libri di bibliofilia (e non solo) di Giampiero Mughini

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“88ma mostra Depero” (1951), una delle icone del post Futurismo sta per essere aggiudicata in asta

Catalogo della mostra curata da Depero stesso a Rovereto tra l’11 agosto e l’11 settembre 1951. Contiene saggi critici di vari autori, illustrazioni su carta patinata (anche a colori), bozzetto a colori alla copertina. All’interno importante scritto del pittore intitolato: “Manifesto della pittura e plastica nucleare”.

Una copia in esemplare unico di “Storia e Mistero del Conte Dracula” di McNally & Radu Florescu: teschio e tagli insanguinati

In asta su Catawiki una copia (prodotto un esemplare unico) di “Storia e Mistero del Conte Dracula”, di Raymond T. McNally, Radu Florescu (Piemme, 2000) rilegata artigianalmente in pelle rossa di vitello. Dettagli da veri fan di Dracula: teschio in rilievo in copertina e tagli insanguinati. L’asta scade alle h 21:00 circa

“La sensualità del libro” di Angelo Floramo in libreria

ROMA LIBRERIA FELTRINELLI, Largo di Torre Argentina Lunedì 7 Ottobre 2019 Avvistato “La sensualità del libro” di Angelo Floramo (Ediciclo editore, 2019) con un sottotitolo esplicativo: “Piccole erranze sensoriali tra manoscritti e libri antichi”.

Giuseppe Soffiantini (l’imprenditore sequestrato) pubblica alcune poesie di Giovanni Farina (cioè il suo rapitore)

Su eBay a prezzo d’occasione un libricino raro: le poesie del rapitore dell’imprenditore Giuseppe Soffiantini, ossia Giovanni Farina, pubblicate a cura dello stesso Soffiantini.