Pro papa Pio, di Quirino Paganuzzi (Roma, Omicron Nuova srl, 1998)

ROMA LARGO ENRICO FERMI – presso Viale Marconi – Venerdì 6 Settembre 2019 – Su una bancarella itinerante, è stato avvistato un libro del sacerdote Monsignor Quirino Paganuzzi intitolato Pro papa Pio, edito nel 1998 da Omicron Nuova srl di Roma per la collana i libri di 30 Giorni nella Chiesa e nel mondo. Il sotto-titolo è di per sé esplicativo in ordine al contenuto: L’opera di pace di Pio XII durante la seconda guerra mondiale nella testimonianza di uno dei suoi collaboratori. Il saggio si avvale di una Introduzione di Giulio Andreotti e riunisce alcuni articoli, pubblicati in precedenza su riviste cattoliche, atti a confutare accuse rivolte alla memoria di Papa Pacelli, come uomo timoroso nel denunciare i crimini nazisti. In copertina, una foto storica: l’immagine di Papa Pacelli nel quartiere San Lorenzo a Roma il 14 luglio 1943, dopo il bombardamento. Il volumetto di 89 pagine, costa, come nuovo, 5 € (E. P.)