"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 19 Marzo 2022 Avvistata una rara (e – ahimè – attualissima) copia di Russia in the age of wars 1914-1945 di Silvio Pons e Andrea Romano (Milano, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, 2000). In lingua inglese. Questo libro contiene saggi di importanti studiosi della Russia sovietica sulle implicazioni politiche, strategiche, diplomatiche e internazionali della guerra e della paura della guerra nel periodo che va dalla Rivoluzione al 1945.

Gli autori affrontano una varietà di questioni diverse, ma sottolineano tutti il profondo impatto che la guerra mondiale e la guerra civile hanno avuto sulla forma assunta dalla politica e dalla cultura politica sovietiche.

La cultura politica sovietica è stata infatti completamente pervasa dalla percezione che l’URSS vivesse in un mondo in cui la guerra internazionale era continuamente presente, almeno in forma latente. I saggi mostrano come la politica interna e quella internazionale fossero costantemente intrecciate, e questo accresce la nostra comprensione di come la Russia sovietica si fosse posizionata nella politica mondiale nella prima metà del ventesimo secolo. Costituiscono un contributo significativo alla nuova storia emersa dalla fine della guerra fredda e fanno ampio uso di fonti d’archivio. (C. M.)

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su AMAZON

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Scusi dov’è il set?: confessioni di un film-maker” di Jerry Lewis (Arsenale, 1982): valutazioni stratosferiche per un libro mai più ristampato

Libro fattosi raro e con valutazioni molto alte, è l’edizione italiana di The Total Film-Maker (New York, Random House, 1971). Il grande attore comico racconta se stesso, i suoi film, le sue regie; ci fa partecipi della sua arte, di come ha cominciato (casualmente) a fare il regista e di come procedeva sul set. Sembra che ci siano due edizioni (1982 e 1983) pressoché identiche.

AFOLIBRISMI, di Simone Berni

Raccolta di aforismi, freddure e perle di saggezza ad uso dei frequentatori di libri. Blurb di Giampiero Mughini, Massimo Gatta e Luigi Mascheroni. Tiratura di 100 copie numerate e siglate dall’autore.

In uscita “Storia delle banche centrali” di Stephen Goodson

In uscita per le Edizioni Gingko di Verona, “Storia delle banche centrali” di Stephen Goodson. Un libro che potrebbe essere presto molto ricercato.

…su eBay c’è “Orgie romane” di Marco Claudio Varrone

Si tratta di una curiosa edizione di Erotica, probabilmente con un falso luogo di stampa. Le copie in esame differiscono per alcuni particolari. Sia l’autore (probabilmente uno pseudonimo) che il titolo sono sconosciuti all’archivio delle biblioteche italiane.

Le lacrime del pagliaccio – Maurizio De Giovanni. La prima introvabile edizione Graus

Del giallista Maurizio De Giovanni pochi sanno che il suo primo libro fu “Le lacrime del pagliaccio” (Graus Editore, marzo 2006). Fu Aldo Putignano a curarne le sorti e sebbene quell’acerbo lavoro non incontrasse del tutto l’approvazione generale, fu un primo passo assolutamente decisivo nell’affermazione del suo autore.