"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

ROMA PORTA PORTESE Domenica 7 Febbraio 2021 Si segnala che a Porta Portese, tempo fa, su una bancarella di Via Ettore Rolli è stato avvistato un libro che si occupa di uno dei protagonisti della storia della Repubblica Italiana: Giulio Andreotti.

Tra questi libri, non si possono passare sotto silenzio tutti quei saggi che riguardano le vicissitudine giudiziarie che, a partire dagli anni ’90 del secolo appena trascorso, videro il senatore coinvolto in varie inchieste di mafia. Ebbene, il libro in questione è: Andreotti La mafia vista da vicino: trame, delitti e misteri nei Palazzi della politica, scritto da Franco Nicastro e Vincenzo Vasile, due giornalisti che si sono sempre occupati delle connessioni tra mafia e politica, pubblicato in prima edizione a febbraio 1995 dalle Edizioni Arbor di Palermo, nella collana Le inchieste.

Come noto, a questo pesante atto d’accusa, lo stesso Andreotti poi replicò con un suo libro intitolato: Cosa loro: mai visti da vicino (Milano, Rizzoli, 1995)..

Il libro avvistato, oltre a radiografare, attraverso atti giudiziari, documenti e testimonianze, un sistema di potere in cui la politica s’intreccia con il crimine, contiene in appendice un capitolo, di ben due pagine di testo, in cui vengono specificati date, ruoli e presenze di Andreotti nei vari governi della Repubblica. Libro, come nuovo, veniva offerto a 5 € (E. P.)

 

 

Disponibilità dei libri citati & affini (sempre aggiornato)

 

 

 

Libri con dedica autografa [chiedere conferma al venditore prima dell’acquisto]

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il mito di “Les Sept Têtes du Dragon Vert” di Teddy Legrand (Berger-Levrault, 1933): da Hitler a Ian Fleming fino a Bergier

“Les Sept Têtes du Dragon Vert”, di Teddy Legrand. è paradossalmente poco conosciuta anche in Francia, almeno dalla maggior parte dei lettori. Però è indiscutibilmente nel mito. Un volume, questo, che è il primo (o tra i primi) a fare un preciso collegamento tra le meditazioni dei monaci tibetani e il Nazismo. Vi aleggiano vari misteri, tra cui la vera identità del suo autore.

Un catalogo (quasi introvabile) di Giorgio De Chirico impreziosito dalla sua celebre firma

Difficilissimo imbattersi in libri firmati dal celebre Maestro della Metafisica – in genere l’impresa è sempre molto dispendiosa – si segnala però in scadenza su Catawiki un’ottima occasione di un catalogo, tra l’altro, rarissimo quasi introvabile: “Omaggio a Giorgio De Chirico” dell’Accademia “Dino Scalabrino”.

“Neutral Corner”, di Ignacio Aldecoa (1962): un geniale libro spagnolo in asta – sarà uno dei più ricercati nel prossimo futuro

Ecco un vero e proprio “oggetto volante non identificato” nella letteratura spagnola della seconda metà del ‘900: stiamo parlando di “Neutral Corner” di Ignacio Aldecoa (Editorial Lumen, 1962) un libro di racconti e raffinati scatti in bianco e nero del fotografo Ramón Masats che la critica iberica ha sempre avuto difficoltà nel classificare. Eppure il libro è geniale. Una rara copia in asta su Catawiki.

“Storia di due amanti” di Enea Silvio Piccolomini (Perino, 1891): un ‘diamante’ al mercatino

ROMA PORTA PORTESE Domenica 27 Febbraio 2022. Avvistata “Storia di due amanti” di Enea Silvio Piccolomini, l’edizione dell’editore Edoardo Perino (1891), un volumetto tascabilissimo che fa parte della deliziosa Biblioteca Diamante.

Il Futurismo è troppo costoso per voi? E allora cominciate con qualche bel reprint!

Alcuni acquistano famosi libri di Futurismo in originale a un buon prezzo, ma ridotti a brandelli, senza la copertina, con le pagine slegate, con macchie, fioriture e ogni tipo di sevizia sulla carta che si possa immaginare. Rispetto la scelta di chi vuole un’opera originale e non in fotocopia ma ribatto che in qualche caso vale la pena di fare un’eccezione. Segnalo un lotto interessante in asta su Catawiki.