"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Ulysses, di James Joyce (London John Lane, The Bodley Head, 1936). Prima edizione inglese autorizzata.

EUR 47.390,00 circa
Disponibile su ABEBOOKS
Compralo Subito per: EUR 47.390,00 circa
Compralo Subito

Dalla scheda del venditore:

London John Lane, The Bodley Head, 1936. Prima edizione inglese autorizzata; una delle 100 copie firmate da Joyce (su un’edizione totale di 1000) stampate su carta e rilegate in pergamena. Formato in ottavo, lussuosamente rilegato in una bella rilegatura progettato da Eric Gill a pergamena piena con le sue decorazioni dorate di un arco sulla copertina superiore e un dorso dorato. Alloggiato nel cofanetto originale dell’editore con tavole a motivi geometrici; libro di 766 pagine. Una bellissima copia. Uno dei più belli che abbiamo visto. Molto importante. Questa è una copia della prima edizione inglese autorizzata, firmata da Joyce. È inoltre la prima edizione dell’Ulysses stampata in Gran Bretagna.  Il carattere adoperato per il testo è estremamente attraente e molto leggibile, la stampa su carta fine rende il libro insolitamente bello e presenta quella che è forse la più bella stampa di questo libro mai realizzata. Insieme al testo, sono allegate una serie di appendici comprendenti copie dell’esposto internazionale contro le stampe non autorizzate e mutilate dell’Ulysses, specialmente realizzate negli Stati Uniti; una copia dell’ingiunzione emessa per impedire a Samuel Roth di continuare la sua pirateria sul libro; una copia della lettera di Joyce a Bennet Cerf riguardante la promozione, la lotta legale e la pubblicazione dell’Ulysses per conto dell’autore; una copia della decisione del tribunale distrettuale degli Stati Uniti, resa il 6 dicembre 1933, che revocò il divieto di pubblicazione dell’Ulysses e una copia della successiva decisione della Corte d’Appello degli Stati Uniti resa nell’agosto successivo che confermava la decisione originale; ed una copia dell’attesa alla prima edizione americana e una bibliografia delle opere di James Joyce.

 

Nota del cacciatore

Ulysses di James Joyce fu pubblicato per la prima volta in forma di libro nel 1922 da Sylvia Beach, famosa per la sua libreria di Parigi, Shakespeare and Company.

 

 

Le due prime edizioni italiane

Innumerevoli le edizioni mondiali dell’Ulisse di James Joyce in tutte le lingue, e anche quelle in lingua italiana, soprattutto comprendendo le riduzioni, le edizioni economiche e i tascabili, sono difficili da enumerare nella loro totalità. La prima edizione italiana integrale è comunque quella di Giulio De Angelis per Mondadori (1960); preceduta da una edizione non integrale della Cederna di Milano del 1949. Nella galleria fotografica che segue sono riportate le due copertine:

 

 

Questione di… diritti

Ulisse, di James Joyce (Firenze, Shakespeare and Company, 1995)

I diritti sulle opere di Joyce per l’Italia da sempre sono detenuti da Mondadori.

Una delle più ricercate edizioni dell’Ulisse di Joyce, in quanto versione colta e raffinata, tra le più apprezzate, è però quella di Shakespeare and Company (Firenze, 1995), a cura di Bona Flecchia, giovanissima e bravissima traduttrice. Qualcuno si era chiesto come fosse possibile senza infrangere i diritti di Mondadori.

Ma va fatto notare che la versione di Shakespeare and Company uscì esattamente (1995) alla scadenza dei diritti sulle opere di James Joyce (cinquant’anni dalla morte dell’autore, secondo la vecchia normativa) detenuti dal colosso di Segrate.

Tuttavia, nel 1996 entrò in vigore la nuova normativa europea che estese il periodo a 70 anni (ossia fino al 2015). Ragion per cui il piccolo editore fiorentino dovette fare marcia indietro e ritirare dalla vendita le copie ancora presenti nelle librerie perché si trovava in presunto regime di violazione

 

 

Disponibilità di ulteriori copie dei libri citati (sempre aggiornato)

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il libro più importante sul caso J. F. K. purtroppo non si trova più!

Risulta introvabile il libro più importante uscito sul caso J.F.K, scritto da Diego Verdegiglio nel 1998, dal titolo: “Ecco chi ha ucciso John Kennedy” (Mancuso Editore); tutte le copie sembrano volatilizzate…

Copertina “variant” per “Cose preziose” di Stephen King

su eBay è in vendita una rara copia (con sovraccopertina “variant” di “Cose preziose”, di Stephen King (Sperling & Kupfer, 1992-1996).

Un raro libro su un fatto di cronaca che scosse Milano nel secondo dopoguerra: il caso Fort

Il caso di Rina Fort, che nel secondo dopoguerra sterminò la famiglia del suo amante sconvolse non solo Milano ma tutta l’opinione pubblica nazionale – un raro libro “a caldo” ne ricostruì la vicenda.

“Il biliardo moderno” (1933) un ricercatissimo titolo per i cultori e gli storici di questo gioco

Raro e ricercato libro su uno dei giochi più in voga e che più ha ispirato letteratura e cinema.