"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
avventure di un bibliofilo  /  
16 Dicembre 2020

DANTE 2021: Oggi spunta una carta storica sulla vita di Dante Alighieri stampata in U.S.A. nel 1940 (in italiano) sconosciuta a tutte le bibliografie

 

Carta Storica 1180-1360 (Pace di Costanza, 1183 – Prima Cattedra di Greco stabilita a Firenze, 1360) per gli studiosi di Dante (New York, Manhattanville College of the Sacred Heart, 1940).

Sempre nell’ottica di anticipare le grandi celebrazioni Dantesche del 2021, in occasione del 700° anniversario dalla scomparsa del sommo poeta, riportiamo oggi una “chicca” veramente curiosa, rara e oseremmo dire “inedita” – non ci risulta, insomma, che se ne sia parlato in epoca-Internet. Al momento il “pezzo” è assolutamente unico, non si sarebbero rintracciati riscontri presso biblioteche ed archivi pubblici. La mappa, aperta, misura 95 cm di lunghezza e 60 cm di altezza.

L’unico esemplare conosciuto di questa carta storica in vendita

Che cos’è esattamente?

Si tratta di una cartina più volte ripiegata e riguardante tutti gli avvenimenti storici e culturali e le personalità che potrebbero aver influito direttamente o indirettamente sulla formazione di Dante Alighieri. Il documento è stato redatto per i Dantisti. Tutti i nomi e le date sono riportati testualmente in un grafico a semicerchio molto ampio che comprende in due colori (nero e rosso) gli avvenimenti e i personaggi stessi circoscrivendoli in un arco temporale che procede più o meno parallelamente all’arco della vita di Dante Alighieri. Come un Google Maps ante litteram, si mappano tutti gli episodi salienti e gli spostamenti geografici del sommo poeta nel corso della sua vita, compreso il periodo dell’esilio. Tutto sembra fatto con la massima cura possibile, pur considerando che non sono molte le notizie sicure pervenuteci.

Il documento è redatto in italiano e scritto in corsivo. L’autore scrive nell’angolo superiore sinistro della sua mappa:

“Si è cercato di includere solamente gli avvenimenti e le persone che si riferiscono più specialmente a Dante o dei quali subì l’influsso. Gli anni sono segnati sulla circonferenza del semicerchio; gli avvenimenti perciò si seguono in giro, mentre quelli contemporanei sono sottoposti gli uni agli altri sulla linea dei raggi. Il segmento che contiene gli anni della vita di Dante è stampato in nero.

Siccome nella vita di Dante molte date sono incerte, e alcuni avvenimenti sono quasi leggendari, in caso di differenza di opinione, abbiamo seguito l’Enciclopedia Italiana del Treccani.”

(registro del copyright)

La nota oggi ci appare un po’ ingenua, ma questo non fa che aumentare la curiosità generale. Oltretutto il documento fu stampato sotto l’egida di un College cattolico di Manhattan, che risulta tutt’ora. Una noterella riguardante il copyright per questa “elaborazione” a nome dell’istituto scolastico stesso, sempre nell’anno 1940, ci ha fatto rintracciare il relativo atto presso il registro preposto. Atto n. AA 324923 del 25 Gennaio 1940.

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Le lettere di Fantozzi” di Paolo Villaggio in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 3 Marzo 2019 Avvistata una copia della prima edizione di “Le lettere di Fantozzi”, di Paolo Villaggio (Rizzoli, 1976).

“Il ragazzo morto e le comete” di Goffredo Parise in vendita su eBay

“Il ragazzo morto e le comete” di Goffredo Parise (Neri Pozza, 1951) è uno dei romanzi più significativi del ‘900 italiano, sebbene all’inizio non abbia riscosso successo – la prima edizione (solo mille copie) è una autentica chimera.

Tamaro, o delle rarità bibliografiche (alla nostra portata)!

Spulciando tra la produzione di Susanna Tamaro, tra preziose edizioni in cofanetto o popolari allegati a Famiglia Cristiana, stavolta ne viene fuori uno spaccato tutto al femminile: la bibliofilia a volte ha bisogno di pause di riflessione, di occhi bendati e di procedere solo dove ci porta il cuore. Articolo di Aldo Lo Presti.

“Tu interni… io libero” di Gian Butturini (Bellomi, 1977): in scadenza un’asta con un libro fotografico molto ambito e ricercato sull’ex Manicomio di Trieste

Tu interni… io libero: dibattito fotografico assieme a Franco Basaglia e la sua equipe attraverso la distruzione dell’ospedale psichiatrico di Trieste, di Gian Butturini (Verona, Bellomi, 1977).

I COMMENTARI DELL’IMPERO-L’ABISSINIA NEI SUOI ASPETTI STORICI GEOGRAFICI ECONOMICI, 15€

L’Abissinia nei suoi aspetti storici geografici economici, di Varo Varanini (Roma, Unione editoriale d’Italia, [1938?]).