"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

Dino Buzzati: un autoritratto: dialoghi con Yves Panafieu (Milano, Mondadori, marzo 1973).

 

Yves Panafieu (nato a La Grand Combe nel 1940) è un insegnante francese di lingua e letteratura italiana e un ricercatore universitario. Ha anche curato una rubrica culturale presso il canale France-Inter della televisione francese. Ha curato alcune traduzioni dall’italiano di testi di Dino Buzzati e di libri su di lui, pur non essendo un traduttore acreditato presso i grandi editori. All’inizio degli anni ’70 incontrò l’autore bellunese intervistandolo per alcuni giorni durante un soggiorno estivo nel 1971 sulle Dolomiti.

Siccome Dino Buzzati scomparve nel gennaio del 1972, quella di Yves Panafieu risultò essere l’ultima intervista significativa. L’editore Mondadori, pertanto, chiese allo studioso francese di farne un libro, che poi uscì con il titolo di Dino Buzzati: un autoritratto: dialoghi con Yves Panafieu (Milano, Mondadori, marzo 1973).

Scheda bibliografica completa

– Titolo: Dino Buzzati: un autoritratto: dialoghi con Yves Panafieu (luglio-settembre 1971)
– Autore principale: Buzzati, Dino
– Coautore: Panafieu, Yves
– Pubblicazione: Milano: A. Mondadori, 1973
– Descrizione fisica: viii, 254 p.; 22 cm.
– Collezione: Le scie
– Lingua di pubblicazione: Italiano
– Codice di classificazione Dewey: 853.914 (20.) NARRATIVA ITALIANA. 1945-
– Paese di pubblicazione: Italia
– Codice identificativo: IT\ICCU\UBO\0125682

 

La rarità del libro

Il libro si è fatto molto raro negli anni, per gli studiosi e gli appassionati delle opere e della vita di Dino Buzzati, del quale rappresemta una sorta di ultimo atto, con un’intervista a 360 gradi che ne delinea il suo pensiero ultimo e l’eredità intellettuale. Da qui si possono comprendere le alte valutazioni delle poche copie circolanti.

Esiste una rarissima ristampa del volume, a cura dello stesso Yves Panafieu, sempre in lingua italiana, che fu fatta uscire in margine al Convegno di Feltre su Buzzati del marzo 1995. Panafieu la fece stampare a Parigi. Il libro è posseduto da appena quattro biblioteche italiane e mantiene lo stesso titolo conferito da Mondadori 22 anni prima.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Su COMPROVENDOLIBRI

 

 

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Sein Kampf”, il libro proibito di Hitler stampato in Palestina (1944)

“Sein Kampf”, di Stanislaw Dobrzynski (Palestina, Tel-Aviv, Jerusalem, Haaretz Press, 1944) è un libro molto raro con caricature di Hitler e valutato oltre 3.000 € da un rivenditore argentino su Mercadolibre nel dicembre 2023.

Rarissima edizione di un libro non autorizzato di Gabriele D’Annunzio (1915)

Rarissimo libro, non autorizzato, del celebre discorso di Gabriele d’Annunzio.

“I due Titanic” di Gardiner & Van der Vat in bancarella

ROMA PORTA PORTESE Domenica 1 Agosto 2021 Avvistata una copia di “I due Titanic” di Robin Gardiner e Dan Van der Vat, libro che svela un improbabile retroscena [dall’Archivio di Enrico Pofi]

“Ragù” di Gianmaria Bonaldi (F. Apollonio, 1935): l’alpino dimenticato!

Fra i tanti, curiosi, sorprendenti volumi in margine alle grandi guerre del XX secolo che meriterebbero una rinnovata attenzione c’è “Ragù” di Gianmaria Bonaldi (Brescia, F. Apollonio, 1935). Articolo di Alessandro Zontini.

“Costretti a sanguinare” di Marco Philopat: ma qual è l’edizione giusta?

Il romanzo è uno dei capisaldi della letteratura underground italiana ed è l’affresco del punk milanese degli anni 1977-84 più autentico e riuscito. La prima edizione del libro è del 1997 ma ne seguirono altre; cerchiamo di mettere ordine in questa controversa cronologia.