"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Sul finire della guerra, misteri e contro-misteri

Innumerevoli gli opuscoli di propaganda, di anti-propaganda, i libelli, o i fogli clandestini che videro la luce negli ultimi mesi della seconda guerra mondiale in Italia. Ci sono intere collezioni e librerie importanti appositamente dedicate all’argomento. Uno degli aspetti più controversi, misconosciuti e in definitiva poco trattati a livello pubblicistico, è quello della cosiddetta Banda Koch.

Ne ho rintracciati due che mi paiono significativi:

L’attività criminosa della banda Koch coi particolari di Villa Triste a Milano, di C. C. Ciulla (di Torres) (Milano, Tip. R. Cannilla, 1945). Libro è posseduto da sette biblioteche in Italia e che si può a ben ragione considerare come un instant book altamente attendibile sull’argomento.

Sempre nello stesso anno, uscì: La banda Koch a Milano: tra i reclusi a Villa Triste, di Memo; con illustrazioni fotografiche di Farabola (Milano, Tip. edit. Luigi Memo, 1945). Libro posseduto da sole tre biblioteche italiane.

Nella galleria fotografica che segue si possono vedere le copertine dei due libri:

 

Che cos’era la banda Koch?

La cosiddetta banda Koch era un corpo di polizia, in seno alla Repubblica di Salò, che si occupava di scovare, interrogare, arrestare e detenere sospetti anti-fascisti. La banda, che faceva capo al criminale di guerra Pietro Koch (1918-1945) operò sia a Roma che a Milano. I prigionieri venivano denudati, picchiati, umiliati per giorni, affinché rivelassero i dettagli delle loro supposte attività politiche eversive. Luogo della maggior parte di questi abusi fu a Milano la Villa Triste in via Paolo Uccello.

Pietro Koch fu giustiziato da un plotone d’esecuzione il 5 Giugno 1945, dopo un processo-lampo.

 

Trovabilità dei due libri

Al momento della pubblicazione del presente articolo non risultano copie in vendita su internet di L’attività criminosa della banda Koch e de La banda Koch a Milano. 

 

Disponibilità dei libri (sempre aggiornato)

 

 

 

 

[Si ringrazia R. G. di Milano per la prima segnalazione]

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Esce “1936 Le olimpiadi di Hitler: i fatti” di John Webb per Gingko Editore

Esce per le Edizioni Gingko di Verona il seguente titolo:”1936 Le olimpiadi di Hitler: i fatti”, di John R. Webb (Gingko, 2019).

“Gente di Trastevere” (1963) il capolavoro del fotoreporter Carlo Bavagnoli: la prima edizione in asta su Catawiki a 5 euro?

Gente di Trastevere è un dipinto a tinte veraci degli anni ’60, della ripresa, del boom economico, di un’Italia che si stava lasciando dietro gli orrori della guerra. E si prende il quartiere romano di Trastevere ad esempio, con la sua varia umanità, magistralmente ritratta. Ogni immagine è accompagnata da versi del poeta Trilussa (1871-1950), trasteverino.

“Le temps des questions” di Gaetano Pesce: un libro oggetto da collezione (e d’autore)

Straordinario libro oggetto stampato in edizione limitata in occasione della mostra luglio-ottobre 1996 dell’artista Gaetano Pesce al Centre Georges Pompidou di Parigi. Ogni copertina dei libri è diversa.

Due libri ricordando il più celebre e divertente insegnante d’inglese: John Peter Sloan

“Instant English” di John Peter Sloan: un metodo rivoluzionario del compianto attore ed ex musicista che ha insegnato l’inglese agli italiani. Da ricercare i primi due libri della serie, che gettano le basi del “metodo ludico”.

Due libri rari e interessanti della cantante ed attrice Maria Sole spuntano in vendita

Maria Sole è stata la musa ispiratrice e modella dello scultore Francesco Messina (1900-1995), ma soprattutto di Renato Guttuso (1911-1987). proprio su quest’ultimo ha scritto un libro pubblicato appena dopo la morte del noto artista. Interessante anche un suo scritto sulla morte di Stevan Markovic, guardia del corpo di Alain Delon.