"Sull'inutilità di certi libri sarebbe utile scrivere un libro"
Adesso  /  
27 Novembre 2020

Ecco “La villa dei vostri sogni”: per i comunisti degli anni ’60. Un opuscolo di propaganda anticomunista che è sotto forma di Catalogo di Agenzia Immobiliare fittizia. Mai visto!

Non ci potevo credere quando l’ho visto!” (il cacciatore di libri)

La villa dei vostri sogni – senza dati editoriali (ma anni ’60).

Il libro in asta su eBay

Veramente un pezzo unico. Assente nel Sistema Bibliotecario Nazionale e mai visto altrove.

Un opuscolo di propaganda anticomunista che è sotto forma di Catalogo di Agenzia Immobiliare fittizia, nella fattispecie “Società Immobiliare Botteghe Oscure“, in via delle Botteghe oscure n. 4, sede storica del Partito Comunista Italiano. Attenzione: mi dicono che la SIBO, appunto, o una società con questo nome, potrebbe essere realmente esistita. Ad ogni modo, nel nostro caso, la burla è comprovata dal fatto che il numero di telefono riportato in copertina è (era) effettivamente quello del Partito.

Il venditore ha messo il pezzo in asta senza dare molte spiegazioni. Però ne ha fatto scorgere qualche foto dell’interno, dove si apprendono dettagli esilaranti.

Per diventare proprietari delle ville della ‘Società Immobiliare Botteghe Oscure’, non occorrono anticipi né cambiali. Basta ottemperare alle seguenti condizioni:

  • Iscriversi in tempo al ‘PCI’ (non importa la provenienza politica).
  • Rinunciare alla propria coscienza, alla propria personalità, e al diritto di ragionare con la propria testa.
  • Dimenticare il significato di onestà, moralità, sincerità.
  • Abbandonare ogni scrupolo.
  • Tradire amici, parenti, compagni.
  • Ingannare il popolo ed i lavoratori, mentire in privato e in pubblico.
  • Spingere gli allocchi a cercare in Russia quel paradiso che, per i soci della ‘Immobiliare Botteghe Oscure’, si trova in Italia.
  • Non credere in Dio, ma ‘dialogare’ con i cattolici (…)

(…)

Tra le foto del catalogo, alcune “Ville” che meritano attenta riflessione:

Villa Longo: Un sogno romantico per compagna miliardaria: la Villa Cinciari Rodaro all’Appia Antica; Villa Caccioppoli-Alicata a Capri, particolare della costruzione; Villa Amendola ovvero: il Padrone e il Contadino: è un perfetto esempio di signorile organizzazione agreste, con villa per il signore (in alto) e vecchio fabbricato rustico (a destra) per il lavoratore dei campi; Villa modello Terracini: L’archiatra del PCI al mare e ai monti; Pesenti: lo stile rustico; Carocci: il complesso di Santa Chiara

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Il primo e ultimo libro di un promettente giovane poeta: Luca Vannucchi: Guanda ci credeva!

Compare una copia di “Poesie di Luca”, di Luca Vannucchi (La Nuova Guanda, 1985), un libricino di un giovane poeta morto a 27 anni in un incidente automobilistico, di cui poco si sa. Ma la sua storia smuove qualcosa in noi.

Il caso del libro di Isabella Santacroce “ritirato” dalle librerie

Anticipazioni da “Nuovi casi per il cacciatore di libri” di Simone Berni. Il libro della Santacroce da tutti ritenuto “ritirato dalle vendite”, “censurato” e fatto sparire, ha avuto (…)

“I sommersi e i salvati” di Primo Levi alla libreria d’occasione

ROMA LIBRERIA SIMON TANNER – VIa Lidia – Lunedì 5 Agosto 2019 Avvistata la prima edizione dell’ultimo saggio di Primo Levi dal titolo “I sommersi e i salvati” (Einaudi, 1986) sui Lager nazisti.

Qualunque cosa stiate facendo in questo momento, mollate tutto e sentite questa!

Maurizio Sbordoni è un autore di grande talento. Parla pochissimo, scrive ancora meno, e soffre abbastanza. Insomma, sembrano esserci tutti gli ingredienti per un successo assicurato, tanto più che chi lo intervista confessa di non aver mai letto un suo libro (e di voler continuare a starne all’oscuro…)