"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Enciclopedia degli scrittori inesistenti, a cura di Giancarlo Marino e Aldo Putignano (Pozzuoli, Homo Scrivens, 2012).

ROMA PORTA PORTESE Domenica 7 Aprile 2019 Su una bancarella di Via Portuense è stato avvistato un libro particolare, degno del bellissimo MirabibliaCatalogo ragionato dei libri introvabili di Paolo Albani e Paolo della Bella (Bologna, Zanichelli, 2003). Si tratta della Enciclopedia degli scrittori inesistenti, a cura di Giancarlo Marino e Aldo Putignano. Non è la prima edizione Boopen Led del 2009, di fatto introvabile, ma la prima a cura di Homo Scrivens (Laboratorio di scrittura e creatività, a Pozzuoli) edita a maggio 2012 con la locuzione 2 punto zero; comunque ampia, per via degli aggiornamenti, il doppio della precedente e anche con apparato iconografico. Il volume, un brossurato di 574 pagine in 8°, riporta cinquecento schede di scrittori (in ordine alfabetico) e opere che nessuno può aver mai scritto e quindi letto. Esempi:

Adamo (Eden, anno zero, sesto giorno -Terra?); Beatrice Portinari (Firenze 1266 ca.-1290) poetessa poco conosciuta in quanto tale, ma famosa per altri motivi; Omero (Asia Minore, VII secolo a.C), vi è un alone di mistero sulle sue opere, pare abbia scritto due grandi poemi, l’Iliade e l’Odissea; Bunga-Bunga circolo culturale fondato ad Arcore da un filosofo di cui si conosce il nome d’arte Papi e via di questo passo.

Il volume riporta infine il Dizionario delle figure retoriche inesistenti (esempio: Parole sulla sabbia: movimento di scrittura sperimentale) e l’elenco delle Fiere del libro inesistenti (esempio, Salone del libro di Bengodi).

Insomma, con questo libro c’è davvero da divertirsi. Esemplare perfetto in vendita a 8 €.

[E. P.]

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Capri proibita (1909-1959)”, di Guido Andrea Pautasso: tra dadaismo, futurismo e i piaceri oscuri dell’isola del peccato

Situata al crocevia tra la magia e l’iniziazione, Capri, con il suo passato intriso di segreti e piaceri oscuri, si presenta come un paradiso apparentemente popolato da diavoli. L’isola ha da sempre attratto viaggiatori assetati di esperienze estreme. Di questo e di altri demoni ci parla Guido Andrea Pautasso nel suo libro.

E la cosiddetta “edizione militare” di Dracula l’avevate mai vista?

Una delle operazioni editoriali più ambiziose della storia fu quella del Council on Books in Wartime, un’associazione di oltre settanta editori e biblioteche americane che costituirono a tempo di record una biblioteca varia e per tutti i gusti e la misero a disposizione dei soldati in partenza per il fronte. Tra gli oltre mille titoli realizzati, ci fu un Dracula – la cosiddetta edizione militare.

“La zia Irene e l’anarchico Tresca” di Enrico Deaglio: materiale (anche) per bibliofili

“La zia Irene e l’anarchico Tresca” di Enrico Deaglio; storia dell’editore e anarchico Carlo Tresca, ucciso per ordine dei fascisti a New York nel 1943, che aveva fondato la mitica casa editrice Il Martello.

“Finché morte non ci separi. Olindo Romano e Rosa Bazzi visti da vicino” di Cristiana Cimmino (2010): il libro più raro sulla strage di Erba

Libro inchiesta sulla vicenda di Olindo Romano e Rosa Bazzi e l’uccisione di Raffaella Castagna, il figlio Youssef Marzouk, la madre Paola Galli e la vicina di casa Valeria Cherubini. Libro uscito quattro anni dopo la strage e quindi molto prima delle richiesta di revisione del processo presentata nell’aprile del 2023, dopo due gradi di giudizio che hanno decretato pesanti condanne per gli imputati.