"Ogni libro par che dorma, eppur sua è ogni orma"
segnalazione flash  /  
28 Giugno 2020

“Everest 1996: cronaca di un salvataggio impossibile”: un libro racconta la verità

Mission impossible diventa realtà!

Everest 1996: cronaca di un salvataggio impossibile, di Anatolij Bukreev, G. Weston DeWalt (Torino, Centro documentazione alpina, 1998); prefazione di Mirella Tenderini.

Il 10 maggio 1996 due spedizioni raggiunsero faticosamente gli 8.848 metri della cima dell’Everest. Il ritorno fu drammatico e cinque persone persero la vita in una bufera di inaudita violenza. La tragedia avrebbe raggiunto dimensioni maggiori senza l’intervento della guida russa Anatolij Bukreev, che da solo nella tormenta, di notte, senza ossigeno, riuscì a portare in salvo tre persone. Un’azione di salvataggio senza precedenti, al di là delle possibilità fisiche e umane conosciute. Everest 1996 non è solo la cronaca puntuale, documentata e avvincente della salita, ma è anche l’esposizione del conflitto profondo tra due modi di intendere l’alpinismo d’alta quota, nello scontro di uomini e culture che parlano linguaggi diversi, messi drammaticamente alla prova sulla più alta vetta della terra. Everest 1996 è anche il tributo di verità che dobbiamo a uno dei più forti scalatori di ottomila dei nostri tempi.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“O Patria mia…” di Vamba (Luigi Bertelli) in libreria

NAPOLI LIBRERIA LANGELLA Domenica 1 Luglio 2018 Avvistata “O Patria mia…” di Vamba [Luigi Bertelli] (Bemporad, 1932), trattasi della rara seconda edizione riveduta, del celebre scrittore fiorentino.

EDIZIONI DEL SOLE NERO (Editore in Amsterdam/Roma 1977-1982) di Carlo Ottone

Edizioni del Sole Nero: editore in Amsterdam/Roma (1977-1982), di Carlo Ottone (Edizioni SimOn) uscita Marzo 2019 Prezzo: € 15.00 Acquista il libro

Sta sparendo dal mercato l’autobiografia “Sto con la band”, di Pamela Des Barres

“Sto con la band: Confessioni di una groupie”, di Pamela Des Barres (Castelvecchi, 2006) è un libro cult sul mondo delle band musicali e uno spaccato sul “dietro le quinte” e sul fenomeno Groupie dagli anni ’60 in poi. La prima edizione è ormai sparita da tempo; rara la ristampa

Boris Pahor e il suo “Odisej ob jamboru” rastrellato casa per casa!

Anticipazioni da “Nuovi casi per il cacciatore di libri” di Simone Berni. Boris Pahor racconta di come il suo libro fu rastrellato dalla polizia della ex Jugoslavia casa per casa e fatto sparire.

Dal “Bauhaus” alla “Biblohaus”: o del “minuscolo” in copertina

Una carrellata sull’uso del carattere minuscolo in grafica editoriale, dalla Bauhaus degli anni ’50-’60 fino all’impostazione minimalista della Biblohaus di Macerata. Articolo di Aldo Lo Presti.