"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

La nuova architettura, a cura di Fillia (Torino, UTET, 1931)

 

 

 

 

 

 

 

Dalla scheda del venditore:

LA NUOVA ARCHITETTURA (a cura di Fillia), Unione tipografico editrice torinese, 1931. Copertina rigida illustrata, f.to 32,5×24 pp.264 con 270 riproduzioni, 40 tavole in rotocalco, 1 tav a colori. 14 scritti originali di Sant’Elia, Marinetti, Sartoris, Prampolini, Fillia, Vedres, Le Corbusier, Gropius, Lucart, Ginsburger, Vonder Muhll, Diulgheroff. Ben conservato

 

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

In asta un libro anni ’40 per bambini che oggi sarebbe impensabile: “10 kleine Nikkertjes” (dieci piccoli negri)

Forse il titolo a noi ricorda la celebre opera di Agatha Christie, “Dieci piccoli indiani”, ad ogni modo è impensabile di dare in mano a dei bambini un libretto che qualifica alcuni di loro in base al colore della pelle o all’area geografica di appartenenza. Chiaramente il libro viene qui proposto all’attenzione del lettore solamente come esempio di un’altra epoca e di una passata e non condivisibile cultura.

Un pezzo raro di fantapolitica: il famoso “5 anni di governo Togliatti” (1953)

Un raro opuscolo di fantapolitica degli anni ’50, dove l’anonimo autore ventila l’ipotesi (mai verificatasi) di un Governo Togliatti con conseguenze disastrose per l’Italia, con attentati politici, morti misteriose di figure di primo piano, fino allo scioglimento della Repubblica nel 1953 quando l’Italia entra nell’orbita sovietica.

Un libro che nel 2004 anticipò il contenuto di “Harry Potter e il Principe mezzo-sangue”: andiamo a vedere come è possibile

Interessante “esperimento di editoria speculativa” sull’imminenza dell’uscita di un libro all’epoca molto atteso – parliamo di “Harry Potter e il principe mezzo-sangue” nel 2005. L’autore mette insieme una serie cospicua di gossip, “voci di corridoio”, chiacchiere sui siti e sui blog specializzati, allo scopo di cavalcare la febbrile attesa e la voglia di sapere subito la trama e i colpi di scena del nuovo romanzo.

“Walt Disney: il principe nero di Hollywood” di Marc Eliot al mercatino

MILANO FIERA DI SINIGAGLIA Sabato 16 Giugno 2018 Avvistata una copia di: “Walt Disney: il principe nero di Hollywood”, di Marc Eliot (Bompiani, 1994). Il più celebre tra i libri proibiti su Walt Disney.

Salone del libro usato di Milano: ancora immagini di libri interessanti e rari

Salone del libro usato di Milano (20 & 21 Gennaio 2018): a spasso tra i tavoli, dove le "perle" abbondano.