"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

Fino all’osso: romanzo, di Camille DeAngelis (Modena, Panini Books, 2015); traduzione di Elena Cecchini.

Il libro si è fatto molto raro, di fatto esaurito presso l’editore, specialmente dopo l’uscita del film di Luca Guadagnino del 2022. Il fenomeno non è nuovo, anzi è ben consolidato. È già successo, per esempio quando uscì la serie Sanpa sulla comunità di San Patrignano su Netflix, che si basava sul romanzo La quiete sotto la pelle, di Fabio Anibaldi Cantelli (Milano, Frassinelli, 1996), e difatti quel libro sparì completamente dai mercatini e trovarne una copia divenne quasi impossibile.

 

Il film

Bones and All è un film del 2022 diretto da Luca Guadagnino, con Taylor Russell e Timothée Chalamet come protagonisti. La pellicola è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo Fino all’osso di Camille DeAngelis.

[Si ringrazia Gabriele Bellucci per la prima segnalazione]

 

 

Disponiblità del libro (sempre aggiornato)

Su AMAZON

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“La cucina della famiglia fascista” (1977) di Zia Carolina: cosa si mangiava nelle case durante il ventennio

“La cucina della famiglia fascista” rappresenta un interessante documento storico che offre uno sguardo unico sulla cucina e le abitudini alimentari delle famiglie piccolo-borghesi cittadine durante il periodo anteguerra.

A caccia del raro e mai ristampato “Sociologia della ricezione” (1989) di Aurelia Marcarino

Le moderne teorie della ricezione si concentrano sull’interazione tra il testo letterario e il lettore, come ci spiega Aurelia Marcarino in un libro ampiamente esaurito presso l’editore; raramente capita in disponibilità presso i remainders o in rete.

L’ultimo libro di Igor Patruno, “Sotto il cielo di Spagna” (Ponte Sisto)

“Sotto il cielo di Spagna” di Igor Patruno (Roma, Ponte Sisto) è uscito a Febbraio 2019, ma siccome le cose buone carburano senza fretta, e non si esauriscono in un fuoco di paglia effimero e senza senso, ecco che questo romanzo comincia adesso a farsi sentire. Con la voce e il tratto inconfondibili del suo autore.

A caccia del primo e ultimo libro di un promettente giovane poeta: Luca Vannucchi: Guanda ci credeva!

A caccia di una copia di “Poesie di Luca”, di Luca Vannucchi (La Nuova Guanda, 1985), un libricino di un giovane poeta morto a 27 anni in un incidente automobilistico, di cui poco si sa. Ma la sua storia smuove qualcosa in noi.