"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

 

ROMA MERCATINO DI VIALE SOMALIA Lunedì 3 Gennaio 2022. Uno di questi giorni ho fatto una bella scoperta e un piccolo prezioso ritrovamento in un mercatino romano un po’ periferico. Qui ho notato in vendita per 15 € una copia di Fumo negli occhi: novelle, di Italo Lorio (Torino, Montes, 1934).

L’ho acquistato unicamente per la bella copertina in stile futurista, e non sapevo – come ho poi appurato in seguito – che è piuttosto raro. Solo una copia nel Servizio Bibliotecario Nazionale, presso la Biblioteca Nazionale di Firenze. (A. S.)

[la foto non ritrae la copia che qui si segnala]

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Le giovani italiane cercano “Color lucciola” di Chiara Gamberale

Secondo il nostro blog, “Color lucciola” di Chiara Gamberale (Marsilio, 2001) è il libro più ricercato dalle giovani italiane, con molte richieste arrivate anche negli ultimi mesi, per un titolo che si è fatto sempre più raro (e valutato dai venditori).

Tre libretti di Futurismo di non facile reperibilità sono su eBay

Tre rari libretti di Futurismo appaiono disponibili su eBay: “Lettere ruggenti” di F. T. Marinetti (1969); “Emilio Buccafusca” di Matteo D’Ambrosio (1991) e “Bologna Futurista” di Alessandro Cervellati (1973).

“Che cos’è la Repubblica?” di Ridolfo Mazzucconi: raro libro sulla RSI

“Che cos’è la Repubblica?” di Ridolfo Mazzucconi (Edizioni Erre, 1944): un libro raro di un autore schierato politicamente ma eclettico e versatile; dai saggi ai romanzi storici, ai libri per bambini.

“Torino-Torino via Honolulu” di Vittorio D’Albertis, un libro (futurista?) curiosissimo!

Su eBay un libro molto curioso: “Torino-Torino via Honolulu”, di Vittorio D’Albertis (Ribet, anni ’30). La curiosità aumenta perché ce ne sono tre copie di tre venditori diversi e tutti e tre valutano l’opera 240 €. La coincidenza ha quasi dell’incredibile! Ma che libro è?

Una copia della prima edizione di “Spazialismo” di Giampiero Giani (1956), cosa ci fa in Sudafrica?

Importante monografia sul movimento artistico detto Spazialismo, nato nel 1946, fondato da Lucio Fontana in Argentina in gemellaggio con la Galleria Il Cavallino di Venezia. Una copia sottocosto della ricercata prima edizione (ce n’è una seconda del 1957) è andata a finire nientemeno che in Sudafrica. Forse sarebbe il caso di riportarla in Italia.