"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

Gli inganni della Storia, di Nerino Rossi (Venezia, Marsilio, 2008).

ROMA PORTA PORTESE Domenica 21 Agosto 2022. Su una bancarella all’altezza di Via Portuense n.100 è stato avvistato il libro Gli inganni della Storia di Nerino Rossi, edito in prima edizione nel settembre 2008 da Marsilio per la collana “Gli specchi della memoria“; sottotitolo: “Da Cristo a Lenin, da Mussolini a Moro, le bugie più sorprendenti“. Non c è dubbio che la lettura della pubblicazione si riveli piena di inattese curiosità. Dalla seconda di copertina:

“Perché tacere che Mussolini non fu fucilato davanti al cancello di una villa ma su una porta di una stalla? Oppure che non fu una cometa a guidare i Re Magi e che fra Carlo Magno e Gengis Khan quello colto era il mongolo selvaggio? Perché non dire che sarebbero stati più numerosi i fascisti uccisi dai partigiani che i partigiani uccisi dai fascisti? Ma, anche, che non fu Lenin a fare la Rivoluzione d’Ottobre?”

E via di questo passo. Il libro viene offerto, come nuovo, a 5 €. (dall’archivio di Enrico Pofi)

 

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Una copia in vendita della prima edizione de “La meglio gioventù” di Pier Paolo Pasolini (1954)

Prima rara edizione della raccolta di poesie “La meglio Gioventù” di Pier Paolo Pasolini (Sansoni, 1954) completa di fascetta editoriale in vendita su eBay.

Questo libro spiega dove sono finite le carte di Moro e perché Walter Tobagi non fu salvato

“Le Carte di Moro Perché Tobagi” di Roberto Arlati e Renzo Magosso (Franco Angeli, 2003) per anni è stato un libro assolutamente introvabile – siamo adesso in una fase di relativa trovabilità e converrebbe approfittarne.

“Il prestigiatore verde” di Bruno Munari venduto su Catawiki

“Il prestigiatore verde”, di Bruno Munari (Mondadori, 1945): un’opera ricercata ed ambitissima; appare un esemplare in asta su Catawiki. Venduto a 425 €.

Ecco un perfetto sconosciuto: “Poponcino in Trippelanda” di Ricus (Castaldi, 1935)

Veramente rarissimo. Una sola copia conservata presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Non è un racconto ma una commediola che può essere recitata sia dai bambini che dalle marionette. Poponcino si presenta in un bel ricco costume medievale, così appare infatti nella copertina del libro. Si tratta dello sfortunato ministro del re Pipino di Trippelanda.

Una clamorosa edizione pirata coeva del “Sidereus Nuncius” di Galileo

Seconda edizione dell’opera magna di Galileo, pubblicata pochi mesi dopo la stampa originale a Venezia il 10 marzo 1610. Il libro di Galileo suscitò entusiasmo in tutta Europa. Questa è a tutti gli effetti una edizione pirata del “Sidereus nuncius” ed è anche la prima pubblicazione di un’opera di Galileo fuori dall’Italia.