"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Il Medioevo e il Fantastico, di John R. R. Tolkien (Milano; Trento, Luni, 2000)

 

L’ESEMPLARE IN ASTA – L’asta chiuderà alle h. 22:08 circa del 5 agosto 2021.

 

Dalla scheda del venditore:

Collezionismo, libri rari,datati e fuori catalogo. J. R. R. Tolkien.  IL MEDIOEVO E IL FANTASTICO. A cura di Christopher Tolkien. LUNI EDITRICE. 1 EDIZIONE 2000. Pagine 341

 

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

…su Amazon c’è il misterioso “Autoarchiterapia” di Ugo La Pietra

Quasi sconosciuto “Autoarchiterapia”, di Ugo La Pietra (Jabik & Colophon, 1975), un libro d’artista con soluzioni grafiche in anticipo sui tempi.

Stampata per la prima volta una “edizione sincrona”: SO & Babbomorto

Sono in stampa le DUE PRIME EDIZIONI di “Moduli”, di Castronuovo-Salvatore-Marizza-Albani: un rigoroso e dissacrante testo in uscita tra pochi giorni per due editori diversi (Babbomorto & Edizioni SO). Per chi vuole dimenticare.

Un altro libro in arrivo contro Donald Trump: e questo sarà una bomba!

Sotto la lente di ingrandimento le “malefatte” dell’uomo più potente (e pericoloso) del mondo, Donald J. Trump, in un libro scritto dalla nipote psicanalista che denuncia imbrogli, bugie e disonestà – in attesa dell’editore che lo porterà in Italia.

Quelle 7 cose che un amante dei libri non potrà mai dimenticare

Situazioni idilliache e scenari da incubo. Sette momenti che scolpiscono la memoria dell’amante dei libri, nel bene e nel male. Certo che la numero sette…

“Piccolo trattato” di tecnica fotografica, di Giuseppe Gioachino Belli

ROMA PORTA PORTESE Domenica 14 Novembre 2021. Avvistata una copia di “Piccolo trattato di tecnica fotografica”, di Giuseppe Gioachino Belli (Milano, All’Insegna del Pesce d’Oro, 1978); il celebre poeta fu anche tra i primi letterati italiani a prendere atto della “scoperta ottico pittorica di Niepce e Daguerre”.