"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Hic sunt leones: un anno di esplorazione e di caccia in Somalia, di Vittorio Tedesco-Zammarano (Roma, Anonima Libraria Italiana, 1924) (Bergamo, Istituto Italiano D’arti Grafiche).

 

IL LIBRO IN ASTA – L’asta chiuderà alle h. 20:09 circa del 29 novembre 2022.

 

Opera molto interessante di un noto scrittore di letteartura coloniale, Vittorio Tedesco Zammarano (1890 – 1959), militare, anche esploratore e regista, che viene considerato uno dei maggiori colonialisti e cronisti di caccia grossa. Ha scritto numerosi romanzi coloniali d’ambientazione africana, documentando la sua attività di esploratore anche in alcune pellicole da lui dirette.

 

 

Disponibilità di eventuali altre copie (sempre aggiornato)

 

Su ABEBOOKS

Su AMAZON

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“La Mosca degli anni Venti” di Giovanna Spendel

ROMA PORTA PORTESE AI TEMPI DEL CORONAVIRUS Domenica 29 Marzo 2020. “La Mosca degli anni Venti” di Giovanna Spendel (Editori Riuniti, 1999), quando si reperì una copia a soli 5 €.

Trovate copie di “Brian il fratello segreto di Martin Mystère” di Alfredo Castelli

Spuntano alcune copie senza numero di “Brian il fratello segreto di Martin Mystère”. Crediamo possa trattarsi di un albo programmato in uscita nella celebre serie del detective dell’impossibile Martin Mystère di Alfredo Castelli che per errore sia stato immesso sul mercato in anticipo sulla programmazione.

Futurismo: un libretto del 1927 poco conosciuto e in 2 edizioni diverse!

Libretto di poesie futuriste poco conosciuto, in 2 edizioni diverse: “Bottega di intelligenza”, di Enrico Ragusa (Palermo, Editrice Radio, 1927).

Ferlinghetti – Lei – Minimum fax 1997 autografato perfetto

  Lei, di Lawrence Ferlinghetti (Minimum Fax, 1997) Il libro in vendita                   Disponibilità di ulteriori copie & altre edizioni (sempre aggiornato)   [ebayfeedsforwordpress...

Il Beat italiano come fenomeno psicanalitico

Un pezzo unico per i collezionisti di Beat è “Principio del piacere e principio di realtà del fenomeno beat” (1968) di Franco Fornari. Il titolo risulta posseduto solo dalle biblioteche nazionali ed è di fatto “introvabile”.