"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Il giorno della civetta, di Leonardo Sciascia (Torino, Einaudi, 1961).

 

Prima edizione molto valutata da librai e collezionisti. 

Con Il giorno della civetta (Torino, Einaudi, 1961) Leonardo Sciascia dà il via alla sua produzione letteraria ed allo stesso tempo inaugura la stagione dell’impegno contro la mafia che contraddistinguerà quasi totalmente il suo percorso. Questo romanzo breve prende infatti ispirazione da un fatto di cronaca efferato, l’omicidio di Accursio Miraglia, un sindacalista comunista, assassinato a Sciacca nel gennaio del 1947 ad opera di Cosa Nostra.

Va segnalata una importante successiva edizione di questo libro (Einaudi, 1972) in cui Sciascia inserì al testo un’Avvertenza, in quanto quell’edizione, sempre di Einaudi, era all’interno della collana Letture per la scuola media, ed essendo destinata agli studenti, sentì suo dovere ricordare in questa breve appendice come nel 1960, anno in cui fu scritta l’opera, il governo negasse l’esistenza della mafia, malgrado esistessero documenti che ne dimostravano la presenza.

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

 

Su ABEBOOKS

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Lettere sull’aria infiammabile…nativa delle paludi” di Alessandro Volta (Giuseppe Marelli, 1777)

Il presente lavoro comprende sette lettere di Alessandro Volta a padre Carlo Giuseppe Campi (1732-1799), che per primo ha richiamato l’attenzione di Volta sul fenomeno delle “arie infiammabili”, ossia il metano.

“Il codice Sith” (libro cult) dell’universo Star Wars: entrate nel lato oscuro della Forza…

Libro cult per i patiti di Star Wars. L’autore americano Daniel Wallace dà corpo alla filosofia Sith del lato oscuro della Forza, scrivendone origini, caratteristiche e regole. Il libro della DeAgostini spunta ormai valutazioni da libro ricercato.

“History of Monuments” di Wang Qingsong (2012): un’opera eccezionale su cui investire ad occhi chiusi

Eccezionale produzione di Wang Quingsong e delle Editions Bessard, limitata a sole 450 copie. L’immagine estesa serve come monumento costruito o critica sia al passato che al presente cinese. Lavoro fantastico e destinato a rivalutarsi.

Carmelo Bene, L’orecchio mancante (Feltrinelli 1970) – Introvabile

  L'orecchio mancante, di Carmelo Bene (Milano, Feltrinelli, 1970). Rara prima edizione. L'esemplare in asta / vendita su eBay