"Se un libro scompare, magari vuole solo essere lasciato in pace"

 

Quattro poesie, di Ivo Pannaggi (Oslo, Borsum Forlag, 1965)

 

L’esemplare in asta – l’asta chiuderà alle h. 18:20 circa del 7 marzo 2021.

 

Interessante esperimento poetico con bella impaginazione. in un’edizione molto insolita e accattivante, a partire da luogo e stampatore: Borsum Forlag a Oslo, Norvegia. L’opera è rara, posseduta da due sole biblioteche aderenti al Sistema Bibliotecario Nazionale. In particolare desta curiosità l’avvertenza polemica che l’autore fa imprimere sul volume:

“Rifiutato dalla giuria del Premio Tolentino indetto dalla Accademia Filelfica nell’ambito delle manifestazioni riguardanti la III Biennale di Umorismo nell’Arte.

GIURIA

Presidente Bruno Molajoli, direttore generale delle Belle Arti

MEMBRI

Gajo Fratini, Mino Maccari, Mario Vellani Marchi, Cesare Zavattini

CONCORSO ANNULLATO”

Ivo Pannaggi (Macerata, 1901-1981) è stato un pittore e architetto italiano, autore di opere appartenenti al Futurismo prima, al Costruttivismo e Neoplasticismo poi, fino ad arrivare agli insegnamenti del Bauhaus.
Futurista dagli anni ’20, in contatto con importanti personaggi internazionali del costruttivismo e delle avanguardie americane, si dedicò alla pittura, fotografia, scenografia e, infine, all’architettura. Trasferitosi in Norvegia negli anni ’40, lavorò a importanti progetti.

Celebre, nel 1922, la mostra futurista che Pannaggi organizzò nella sua Macerata alla quale parteciparono artisti del calibro di Giacomo Balla, Umberto Boccioni, Fortunato Depero, Antonio Fornari, Antonio Marasco, Vinicio Paladini, Enrico Prampolini, Federico Scirocco e Mario Sironi.

 

Disponibilità di ulteriori copie (sempre aggiornato)

 

 

 

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

Per la vostra libreria un calendario perpetuo di Enzo Mari per Timor Danese (1967)

Un calendario perpetuo bianco di Enzo Mari, disegnato nel 1967 per Danese Milano. Un pizzico di vintage per la stanza dei libri.

Quando presi “Lo spettatore addormentato” di Ennio Flaiano

ROMA PORTA PORTESE Domenica 17 Maggio 2020 “Lo spettatore addormentato” di Ennio Flaiano: uscito per la collana curata da Giulio Cattaneo e Sergio Pautasso (Rizzoli, 1983).

Canzone Futurista Di Giovanni Acquaviva autografata con dedica alla pittrice Enrica Valenziano

https://www.ebay.it/itm/224158943131 Acquaviva, Antonio Sant'Elia. Risorgimento delle città demolite d'Italia, canzone futurista, 9 novembre 1943. "Chicca" futurista molto interessante. Antonio Sant'Elia (Como, 30 aprile 1888 – Monfalcone, 10 ottobre 1916) è stato un...

La posta del cacciatore di libri: cominciano le “chiacchierate” informali su Youtube

Chiacchierata con i lettori e gli utenti del blog “Cacciatore di libri” sui libri del momento, su “quello che bolle in pentola” e con la lettura delle ultime mail ricevute. Si parla di George Orwell e di una edizione clamorosa, dell’arbidol, un farmaco russo che molti associano al coronavirus; e anche: poesia Beat, Libreria Piani, Edizioni Henry Beyle, Mughini, Celine…