"Avete fatto caso che gli unici roghi della storia riguardano libri e streghe?"

ci racconta un collezionista e bibliofilo:

 

Avventure e Dis(avventure) di un cacciatore di libri

Giorgio Maria Griffa è un famoso acquerellista italiano che ha passato anni a cercare, catalogare e dipingere in giro per il modo tutti i fari costruiti dalla famiglia Stevenson, quella dello scrittore Robert Louis. Tutte queste immagini e descrizioni sono state raccolte in un volume di 240 pagine a colori edito dalla Galleria Nuages di Milano nel 2005 dal titolo I fari degli Stevenson.

A differenza degli altri due libri pubblicati da Nuages, quello sull’esploratore Shackelton e quello sulle Isole Eolie con testi di Dumas, Il “libro de Fari” è diventato letteralmente introvabile. Io l’ho cercato per 5 anni senza successo. Alla fine me ne ha regalata una copia lo stesso Griffa in seguito ad un acquisto di un suo acquerello originale. (S. Z.)

Il libro è poco diffuso; solo sei le biblioteche che lo posseggono. Nella galleria fotografica che segue le immagini del libro:

 

 

Disponibilità del libro (sempre aggiornato)

 

Questo sito web partecipa al Programma di affiliazione eBay e potrebbe percepire benefit fornendo collegamenti ai prodotti sui siti regionali di eBay.

Tag

Aste

sempre aggiornate

Tolkien

Harry Potter

stephen king

Dracula

R. R. Martin

Futurismo

BIBLIOFILIA

Occasioni

In Scadenza

Altri articoli sul Blog

“Misery” di Stephen King al mercatino: un romanzo che nessun scrittore potrà mai dimenticare

ROMA MERCATINO DI MONTEVERDE Viale dei Quattro Venti – Martedì 16 Giugno 2020 “Misery” di Stephen King (Sperling & Kupfer, 1988): il fenomenale thriller psicologico del “Re del brivido”.

“L’amore dei libri” di Jules Janin – prima edizione in italiano di un classico riscoperto della bibliofilia francese

Prima edizione con traduzione italiana dell’opera del critico francese Jules Janin (1804-1874); pubblicata precedentemente su rivista ed opuscolo (seconda metà dell’Ottocento); il saggio è in forma di lettera ad un giovane amico, a cui fornisce consigli per allestire la propria biblioteca, ed è quindi dedicata alla “passione per i libri”.

Ben Schott e la sua trilogia sull’inutile: metafora ideale del nostro tempo

Ben Schott (classe 1974) pubblicitario creativo, fotografo e designer britannico, è autore di una serie di libri di miscellanea che ritraggono l’inutilità come velo essenziale della moderna concezione dell’utile. Articolo di Carlo Ottone.

La prima edizione cubana de “Lo hobbit” di J.R.R. Tolkien (1989): un pezzo (quasi) introvabile

Si tratta della prima (ed unica) edizione cubana de “Lo Hobbit” di J. R. R. Tolkien. Traduzione di Manuel Figueroa; illustrazione di copertina di Enrique Martinez Blanco. Il libro è molto raro e la copertina è quasi sconosciuta, seppur bellissima.

Libro per l’assistenza ai moribondi – con pratiche di esorcismi incluse – edizione del 1802 in asta

Interessante testo contenente avvertimenti medici, psicologici ed umanitari-religiosi per l’assistenza dei moribondi, incluse diverse formule di esorcismi per liberare dal demonio i poveri morenti. Di questo libro ne furono fatte diverse edizioni a partire dal 1764 da vari stampatori; della edizione del 1802 in maniera specifica, però, ne sono rimaste solo 6 copie in biblioteche pubbliche.